11.7 C
Palermo
domenica 18 aprile 2021 - Ultimo aggiornamento alle 09:57

Strade dissestate a Palermo, Giaconia: “Controlli più rigorosi sui lavori di scavo”

DaLeggere

Coronavirus, riaperture e zone gialle dividono gli esperti: ecco cosa dicono

Le zone gialle e le riaperture di alcune attività dal 26 aprile, privilegiando quelle all’aperto, dividono gli esperti. Ad essere particolarmente preoccupato Andrea Crisanti.

Coronavirus in Italia, 15.943 contagi e 428 morti: il bollettino del 16 aprile

Sono 15.943 i contagi regione per regione da Coronavirus in Italia oggi, 16 aprile, secondo i dati del bollettino della Protezione Civile.

Covid, ok alle riaperture di cinema e teatri all’aperto: via pure alle lezioni in presenza

Riaperture cinema e teatri all’aperto, dal 26 aprile gli spettacoli all’esterno saranno consentiti. Lo riferiscono fonti di governo al termine della cabina di regia a Palazzo Chigi sulle misure anti Coronavirus in Italia.

Covid in Italia, 16.974 contagi e 380 morti: il bollettino del 15 aprile

Sono 16.974 i contagi da Coronavirus in Italia oggi, 15 aprile, secondo i dati delle regioni nel bollettino della Protezione Civile.
Oggi in Terza Commissione Consiliare, alla presenza dell’assessore Attività Economiche/Suap del Comune di Palermo, Leopoldo Piampiano, del dirigente del Suap e Mobilità Urbana e della polizia municipale, è stato affrontato il tema dei lavori di scavo per posa e manutenzione di reti di sottoservizi nelle sedi viarie urbane ad opera di aziende pubbliche e private. “È stata un’occasione per denunciare e rappresentare all’Assessore e agli uffici comunali competenti, i tanti disagi causati ai cittadini da ripristini non eseguiti o eseguiti non a regola d’arte, soprattutto in termini di sicurezza nonché il danno alle casse del Comune che spesso si ritrova costretto a risarcire milioni di euro di danni a cose e a persone, di cui non è direttamente responsabile”, afferma il consigliere comunale di Avanti Insieme, Massimo Giaconia.

Via Sampolo, foto Associazione Comitati Civici Palermo

“Solo nel 2020 il Consiglio Comunale, ha dovuto riconoscere un ammontare di circa 30 milioni di euro di debiti fuori bilancio, buona parte dei quali generati da richieste di risarcimento per danni fisici e materiali causati da ammaloramenti della pavimentazione stradale e pedonale. Nel corso della seduta, con una ripresa live, ho portato come esempio gli attuali lavori di scavo ad opera di E-Distribuzione in diverse strade cittadine, come quelli avvenuti nei quartieri Cruillas e Cep, oggetto recenti diffide, a firma mia e del Vicepresidente della Sesta Circoscrizione, Roberto Li Muli, verso l’Azienda del servizio elettrico per non avere ancora provveduto dopo circa due mesi dalla fine dei lavori, al ripristino delle pavimentazioni stradali“, aggiunge Giaconia.

“Ho proposto – conclude il consigliere comunale – al Presidente e ai colleghi della Terza Commissione, la predisposizione di un Atto di Indirizzo Politico finalizzato ad impegnare il Sindaco e l’Amministrazione Comunale, a costituire una Task Force che abbia come prerogative l’effettuazione di rigorosi controlli ante-durante-post i lavori di scavo nelle sedi viarie urbane che abbia allo stesso tempo potere di revoca delle concessioni nonché sansonatorio“.

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli

FOTO| Violento incendio nella notte a Messina, a fuoco un edificio di 3 piani

Stanotte intorno all'una  i vigili del fuoco del Comando di Messina sono intervenuti per un vasto incendio che ha coinvolto un casolare di tre piani.

Vasto incendio in un’azienda agricola di Catania: vigili del fuoco in azione

La squadra dei vigili del fuoco, del Distaccamento Sud del Comando Provinciale di Catania è intervenuta, ieri sera, per spegnere un incendio che ha coinvolto un'azienda agricola nei pressi della Collina Primosole.

Palazzo delle Aquile, Iv invoca il “modello Draghi”. Orlando: “Mai con Salvini”

“Chi propone l’alleanza con la Lega sconfessa la storia della città, il suo percorso consolidato negli ultimi anni", questa la risposta a Italia Viva del sindaco di Palermo Leoluca Orlando.

Covid, ancora zone rosse in Sicilia: “blindati” due comuni nel Siracusano

Continuano ad aumentare le zone rosse in Sicilia nonostante l'Isola sia rimasta in fascia arancione.

Open Arms, Samonà (Lega): “Salvini sarà processato per avere difeso l’Italia”

Così l'assessore regionale dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana Alberto Samonà (Lega) a proposito del rinvio a giudizio del leader della Lega Matteo Salvini.