11.7 C
Palermo
domenica 18 aprile 2021 - Ultimo aggiornamento alle 09:57

Comune di Palermo, Anello: “Orlando? Ormai solo dentro e fuori il Palazzo”

DaLeggere

Coronavirus, riaperture e zone gialle dividono gli esperti: ecco cosa dicono

Le zone gialle e le riaperture di alcune attività dal 26 aprile, privilegiando quelle all’aperto, dividono gli esperti. Ad essere particolarmente preoccupato Andrea Crisanti.

Coronavirus in Italia, 15.943 contagi e 428 morti: il bollettino del 16 aprile

Sono 15.943 i contagi regione per regione da Coronavirus in Italia oggi, 16 aprile, secondo i dati del bollettino della Protezione Civile.

Covid, ok alle riaperture di cinema e teatri all’aperto: via pure alle lezioni in presenza

Riaperture cinema e teatri all’aperto, dal 26 aprile gli spettacoli all’esterno saranno consentiti. Lo riferiscono fonti di governo al termine della cabina di regia a Palazzo Chigi sulle misure anti Coronavirus in Italia.

Covid in Italia, 16.974 contagi e 380 morti: il bollettino del 15 aprile

Sono 16.974 i contagi da Coronavirus in Italia oggi, 15 aprile, secondo i dati delle regioni nel bollettino della Protezione Civile.

Ieri la maggioranza del sindaco Leoluca Orlando è andata sotto in Consiglio Comunale  sulla votazione del bilancio consolidato che è stato bocciato da Sala delle Lapidi. Sul “no” al documento contabile che ha mostrato smagliature all’interno della compagine che appoggia il primo cittadino si esprime Alessandro Anello, consigliere comunale della Lega e vicepresidente della Commissione consiliare attività produttive. Secondo l’esponete del Carroccio si è trattato di “un passaggio molto grave per l’amministrazione attiva guidata dal sindaco Orlando che adesso si troverà alle prese con una serie di interventi che non potranno essere messi in atto così per come erano stati annunciati”.

“Adesso – aggiunge – non vorrei che il primo cittadino, come è solito fare, rigirasse la frittata addossando a Sala delle Lapidi le responsabilità di quello che invece è il suo personale fallimento politico, ovvero quello di non avere più una maggioranza in aula con cui portare avanti l’attività amministrativa. L’avevo annunciato in occasione della mozione di sfiducia al sindaco Orlando che sarebbero stati mesi di lenta e lunga agonia per Palermo, ed è quello che si sta verificando giorno dopo giorno. Atto dopo atto”.

“La maggioranza di Orlando – continua Anello – ieri si è dimostrata inesistente, non è stata in grado di essere presente in aula e votare un atto bocciato con solo 13 voti a favore, 4 contrari e 9 astensioni. Orlando è ormai un sindaco solo, dentro e fuori Palazzo delle Aquile”.

 

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli

FOTO| Violento incendio nella notte a Messina, a fuoco un edificio di 3 piani

Stanotte intorno all'una  i vigili del fuoco del Comando di Messina sono intervenuti per un vasto incendio che ha coinvolto un casolare di tre piani.

Vasto incendio in un’azienda agricola di Catania: vigili del fuoco in azione

La squadra dei vigili del fuoco, del Distaccamento Sud del Comando Provinciale di Catania è intervenuta, ieri sera, per spegnere un incendio che ha coinvolto un'azienda agricola nei pressi della Collina Primosole.

Palazzo delle Aquile, Iv invoca il “modello Draghi”. Orlando: “Mai con Salvini”

“Chi propone l’alleanza con la Lega sconfessa la storia della città, il suo percorso consolidato negli ultimi anni", questa la risposta a Italia Viva del sindaco di Palermo Leoluca Orlando.

Covid, ancora zone rosse in Sicilia: “blindati” due comuni nel Siracusano

Continuano ad aumentare le zone rosse in Sicilia nonostante l'Isola sia rimasta in fascia arancione.

Open Arms, Samonà (Lega): “Salvini sarà processato per avere difeso l’Italia”

Così l'assessore regionale dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana Alberto Samonà (Lega) a proposito del rinvio a giudizio del leader della Lega Matteo Salvini.