19 C
Palermo
lunedì 17 maggio 2021 - Ultimo aggiornamento alle 02:14

Covid, ancora zone rosse in Sicilia: “blindati” due comuni nel Siracusano

DaLeggere

Coprifuoco, Speranza: “Dati in miglioramento, si può allentare”. Domani la cabina di regia

“Con dati in miglioramento possiamo allentare e poi superare il coprifuoco” in Italia. Lo dice il ministro della Salute, Roberto Speranza, durante la sua visita agli Internazionali d’Italia di Tennis a Roma. 

Coronavirus in Italia, 5753 contagi e 93 morti: il bollettino del 16 maggio

Sono 5.753 i contagi da Coronavirus in Italia oggi, 16 maggio, secondo i dati regione per regione nel bollettino della Protezione Civile.

Covid, gli effetti dei vaccini in Italia: crollo dei contagi e dei morti

Trentacinque giorni dopo la prima dose di vaccino, il rischio decesso per Covid cala del 95%; il rischio di ricovero del 90%; quello di contrarre l’infezione dell’80%.

Coronavirus, superata la soglia dei 27 milioni di somministrazioni in Italia

Sono 27.011.116 le dosi di vaccino contro il Covid somministrate in Italia e 8.475.672 (pari al 14,30% della popolazione) le persone che hanno ricevuto anche la seconda dose.

Due nuove “zone rosse” nel Siracusano: i comuni di Ferla e Buccheri resteranno “blindati” da lunedì 19 a venerdì 30 aprile. L’ordinanza del presidente della Regione Nello Musumeci, adottata su richiesta dei sindaci e a seguito della relazione dell’Azienda sanitaria provinciale aretusea, si è resa necessaria a causa del considerevole aumento di positivi al Covid-19.

Continuano ad aumentare le zone rosse in Sicilia nonostante l’Isola sia rimasta in fascia arancione quasi per il rotto della cuffia. Purtroppo, nella regione il numero dei positivi continua a rimanere elevato, sono più di 120 le aree blindate sparse tra le diverse province.

Secondo uno degli ultimi report, nell’ultima settimana, anche il tasso di mortalità è aumentato fino a portare il territorio siculo al primo posto in Italia per indice di decessi. Oggi sono stati registrati 1.301 nuovi positivi e 24 morti, riportati nel bollettino del ministero della salute. Intanto, procede la campagna di vaccinazione con AstraZeneca: in un solo giorno si son raggiunte quasi diecimila inoculazioni nel corso della campagna Open Weekend, dedicata agli over 60, che fino a domani potranno vaccinarsi senza la prenotazione.

 

 


Articoli correlati:

Vaccini “Open weekend” in Sicilia, inoculate quasi 10mila dosi in 24 ore

Covid, la Sicilia resta in zona arancione ma troppi contagi e decessi

Covid, in Sicilia il tasso di mortalità più elevato e contagi in aumento

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli

Delitto Roberta Siragusa, il 26 maggio incidente probatorio davanti al gip

L'incidente probatorio per l'omicidio di Roberta Siragusa si svolgerà il 26 maggio davanti al gip di Termini Imerese Angela Lo Piparo. 

In Sicilia centri per l’assistenza dei migranti regolari in ogni provincia: il bando

In ogni provincia siciliana verrà attivato un centro polifunzionale per l'assistenza ai circa 190 mila migranti regolari presenti nell'Isola.

Covid in Sicilia, 405 nuovi contagi e 3 morti in un giorno: il bollettino

I dati del bollettino quotidiano del ministero della Salute: ecco le rilevazioni del 16 maggio.

La droga nascosta nelle mutande, 53enne incensurato in manette a Belpasso

In manette a Belpasso, Catania, un 53enne ritenuto colpevole di detenzione di droga ai fini di spaccio. Ad effettuare l'arresto i carabinieri della Stazione locale.

In casa con droga e munizioni, 21enne dai domiciliari al carcere nel Catanese

I carabinieri della Stazione di Belpasso hanno arrestato un pregiudicato di 21 anni del posto, in esecuzione di una ordinanza di aggravamento della misura cautelare.