22 C
Palermo
lunedì 23 maggio 2022 - Ultimo aggiornamento alle 10:45

Nuovo singolo per Giulia Mei, “S. Rosalia”: a breve in radio e digitale

DaLeggere

Ciclismo, Ciccone vince la 15esima tappa del Giro d’Italia

Giulio Ciccone (Trek Segafredo) ha vinto in solitaria dopo una fuga vincente la 15esima tappa del Giro d’Italia 2022, da Rivarolo a Cogne, di 177 chilometri.

Pnrr, Salvini contro l’Ue: “Stop ai richiami, sappiamo governarci da soli”

Lo ha detto il segretario della Lega, Matteo Salvini, a margine di un incontro della scuola politica del partito a Milano, sulla lettera che la Commissione europea invierà al governo italiano con richiami sul fisco e sulla concorrenza.  

Ucraina, Zelensky: “Situazione in Donbass estremamente difficile”

La situazione nel Donbass è estremamente difficile”, poiché la Russia ha intensificato gli attacchi a Sloviansk e Severodonetsk negli ultimi giorni.

Covid in Corea del Nord, prime ammissioni: 220.000 nuovi contagi da “febbre”

La Corea del Nord segnala circa 220.000 nuovi contagi di persone con “febbre” dopo aver ammesso per la prima volta dall’inizio della pandemia di Coronavirus la presenza di un focolaio di Covid.

Giulia Mei annuncia l’uscita del suo nuovo singolo “S. Rosalia” (distribuito da Believe Music Italia), disponibile in digitale e in rotazione radiofonica a partire da martedì 30 novembre: una malinconica ballata indie pop, dove il synth pop e le atmosfere vintage delle tastiere si mescolano al sound rock di chitarre distorte, suoni morbidi e duri si sovrappongono per raccontare la dichiarazione d’amore di una palermitana alla sua città, un flusso di coscienza, di parolacce e parole dolci prima di partire, prima di dire un “arrivederci” che potrebbe essere un “addio”.

Grazie a questo brano, che sarà accompagnato dal videoclip in uscita a dicembre, la cantautrice palermitana si è aggiudicata, nel marzo scorso, la vittoria del premio “Genova per Voi” e della Targa Siae per la migliore autrice, traguardo che le ha permesso di firmare un contratto editoriale con Universal Music Publishing Ricordi.

Giulia Mei, cantautrice e pianista raffinata e pungente, racconta così il nuovo brano, di cui ha scritto testo e musica: “È un brano nostalgico e arrabbiato come chi si allontana dalla propria città, come chi dice arrivederci a un amore, e non vorrebbe mai. Ho scritto questo brano un paio di anni fa, il giorno del festino di Santa Rosalia, la santa patrona di Palermo, prima della pandemia, quando il festino era l’incredibile festa folkloristica fatta di gente che ogni 14 luglio si riversa per strada per accompagnare il carro della ‘santuzza’ dai Quattro Canti alla Cattedrale, mangiare ‘simienza’ e aspettare i fuochi d’artificio della mezzanotte”.

“Volevo raccontare quegli odori, quelle strade, quei posti, quella gente. Di lì a poco sarei partita per trasferirmi in una nuova città, allontanandomi da due amori, la persona a cui ero (e sono ancora) legata sentimentalmente e lei, Palermo, amica e nemica di tutta una vita. Così ho preso in mano la penna e ho cominciato a scrivere tutto, raccontare quel senso di inadeguatezza e di solitudine di chi vorrebbe restare, ma non può, di chi sa che ovunque vada si volterà sempre indietro a ricordare, e non c’è rimedio, perché la vita ‘ti rompe il culo’ e, proprio come Palermo, ‘non è fatta per i deboli di cuore’ ”.

Il brano è stato registrato all’Indigo Studio di Palermo e la produzione, il mix e il mastering sono a cura di Fabio Rizzo e Donato Di Trapani (già al lavoro con artisti quali Dimartino, Paolo Nutini, Eugenio in Via Di Gioia, Nicolò Carnesi e molti altri). Hanno collaborato Donato Di Trapani al pianoforte e alle tastiere (suonate in parte dalla stessa Giulia), Vittorio Di Matteo e Fabio Rizzo alle chitarre, Ferdinando Piccoli (batteria) e Massimo Provenzano (basso).

 

 

 

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli

Mafia, lui all’ergastolo: “Moglie e figli impongono il pizzo”. Arresti a Catania

Lui all'ergastolo per omicidio, loro sono finiti in manette oggi: sono moglie e due figli di un uomo del clan mafioso Santapaola.

Covid, 1462 nuovi contagi e 8 morti in Sicilia: il bollettino

I dati del bollettino quotidiano del ministero della Salute: ecco le rilevazioni del 22 maggio.

Anniversario strage di Capaci, come cambia la viabilità domani a Palermo

In occasione della ricorrenza del XXXº Anniversario della strage di Capaci, lunedì 23 maggio, la viabilità a Palermo subirà delle variazioni, ecco quali.

Vaccino anti-Covid, oltre 100mila dosi nelle farmacie di Palermo e provincia

Dall’inizio della campagna, lo scorso 3 settembre, a oggi, nelle 100 farmacie che hanno aderito all’iniziativa sono state somministrate 100.580 dosi,.

Incendi in Sicilia, Palmeri: “Droni inadeguati, collaborare con l’esercito”

Droni per contrastare gli incendi in Sicilia: l'annuncio suscita la perplessità di Valentina Palmeri, deputata regionale di Europa Verde.