22 C
Palermo
lunedì 23 maggio 2022 - Ultimo aggiornamento alle 10:45

Variante Omicron, sintomi leggeri sui bambini sotto 5 anni: lo studio

DaLeggere

Ciclismo, Ciccone vince la 15esima tappa del Giro d’Italia

Giulio Ciccone (Trek Segafredo) ha vinto in solitaria dopo una fuga vincente la 15esima tappa del Giro d’Italia 2022, da Rivarolo a Cogne, di 177 chilometri.

Pnrr, Salvini contro l’Ue: “Stop ai richiami, sappiamo governarci da soli”

Lo ha detto il segretario della Lega, Matteo Salvini, a margine di un incontro della scuola politica del partito a Milano, sulla lettera che la Commissione europea invierà al governo italiano con richiami sul fisco e sulla concorrenza.  

Ucraina, Zelensky: “Situazione in Donbass estremamente difficile”

La situazione nel Donbass è estremamente difficile”, poiché la Russia ha intensificato gli attacchi a Sloviansk e Severodonetsk negli ultimi giorni.

Covid in Corea del Nord, prime ammissioni: 220.000 nuovi contagi da “febbre”

La Corea del Nord segnala circa 220.000 nuovi contagi di persone con “febbre” dopo aver ammesso per la prima volta dall’inizio della pandemia di Coronavirus la presenza di un focolaio di Covid.

La variante Omicron provoca effetti e sintomi lievi sui bambini di età inferiore ai 5 anni. È il risultato dello studio condotto negli Stati Uniti, attraverso una ricerca che ha coinvolto circa 80.000 bambini contagiati dal Covid. La variante Omicron è “intrinsecamente lieve”, con un’infezione che provoca “effetti significativamente meno gravi” rispetto alla variante Delta, secondo lo studio ancora non sottoposto a revisione. Nell’analisi, sottolinea la Cnn, si fa riferimento ad una riduzione del 70% di ricoveri, terapie intensive e ricorso alla respirazione assistita rispetto ai dati associati alla variante Delta. In calo del 29% anche le visite in pronto soccorso. Tra i bambini contagiati da Omicron, circa l’1% ha avuto bisogno del ricovero. Con Delta, invece, si arriva al 3%.

“Nonostante il risultato incoraggiante, servono ulteriori studi per monitorare le conseguenze acute a lungo termine legate alla variante Omicron, la propensione a sviluppare il ‘long covid’, la rapidità di diffusione, la potenziale mutazione e come le precedenti infezioni possano alterare le risposte cliniche”, scrivono i ricercatori.

Inoltre, sebbene secondo questo studio le infezioni legate alla variante Omicron sembrino più lievi, a causa dell’aumentata trasmissibilità il numero assoluto di visite in pronto soccorso, ricoveri in reparto e in terapia intensiva, ricorso alla respirazione assistita per i bambini potrebbe essere superiore con la variante Omicron rispetto a quanto accaduto con la variante Delta”. Negli Stati Uniti, i ricoveri di bambini per Covid hanno raggiunto livelli record nelle ultime settimane. Nell’ultima settimana di dicembre, secondo i dati diffusi dai Centers for Disease Control and Prevention, sono stati registrati circa 10 ricoveri ogni 100.000 bambini di età inferiore ai 5 anni.

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli

Mafia, lui all’ergastolo: “Moglie e figli impongono il pizzo”. Arresti a Catania

Lui all'ergastolo per omicidio, loro sono finiti in manette oggi: sono moglie e due figli di un uomo del clan mafioso Santapaola.

Covid, 1462 nuovi contagi e 8 morti in Sicilia: il bollettino

I dati del bollettino quotidiano del ministero della Salute: ecco le rilevazioni del 22 maggio.

Anniversario strage di Capaci, come cambia la viabilità domani a Palermo

In occasione della ricorrenza del XXXº Anniversario della strage di Capaci, lunedì 23 maggio, la viabilità a Palermo subirà delle variazioni, ecco quali.

Vaccino anti-Covid, oltre 100mila dosi nelle farmacie di Palermo e provincia

Dall’inizio della campagna, lo scorso 3 settembre, a oggi, nelle 100 farmacie che hanno aderito all’iniziativa sono state somministrate 100.580 dosi,.

Incendi in Sicilia, Palmeri: “Droni inadeguati, collaborare con l’esercito”

Droni per contrastare gli incendi in Sicilia: l'annuncio suscita la perplessità di Valentina Palmeri, deputata regionale di Europa Verde.