32.2 C
Palermo

Festival letterario” 38° Parallelo”: dal 23 maggio via al programma Kids a Marsala

DaLeggere

Banca Etruria, Boschi: “Mio padre assolto e innocente, oggi ho pianto”

“Oggi ho pianto”. Così Maria Elena Boschi su Facebook dopo la sentenza di assoluzione per tutti i 14 imputati nel processo sulle consulenze d’oro di Banca Etruria.

Camorra, morto il figlio del boss Di Lauro: ispirò il personaggio di Genny Savastano

È morto Cosimo Di Lauro, ex boss dell’omonimo clan camorristico. Di Lauro aveva 48 anni ed era detenuto al 41 bis nel carcere di Milano Opera.

Mostro di Firenze, spunta dal passato una calibro 22: nuova pista in Maremma

Spunta dal passato una Beretta calibro 22 custodita in un casolare della Maremma, per questo sempre sfuggita ai controlli.

Caldo in aumento e qualche temporale, poi ondata rovente: il meteo

Avvio di settimana tra caldo in aumento e qualche temporale. La settimana appena iniziata, spiega iLMeteo.it , “sarà caratterizzata da un avvio caldo, ma anche da locali temporali".

Con la sezione 38° Kids, dedicata ai bambini e alla formazione e curata da Gianluca Caporaso, prenderà il via lunedì 23 maggio a Marsala la sesta edizione del festival letterario 38° Parallelo – tra libri e cantine, che proseguirà fino al 29 maggio. Filo conduttore degli appuntamenti – rivolti ai bambini, agli adulti, agli educatori e in generale a tutti coloro che vorranno radunarsi intorno al racconto e alle parole – sarà il tema “Marsala racconta – Parole e incanti tra la terra e il mare”. Il programma della sezione, che proseguirà fino al 25 maggio, coinvolgerà diversi plessi scolastici del territorio, oltre al Parco archeologico Lilibeo, declinando il tema delle narrazioni e integrandosi alle attività realizzate dall’associazione Nati per leggere di Marsala.

Un ricco calendario con più incontri nell’arco delle giornate, che vedrà la partecipazione di autori, studiosi ed esperti del settore come Alfonso Cuccurello, Michela Cesaretti Salvi, Teresa Porcella, Giulia Pastorino, Sergio Olivotti, Fuad Aziz, Chiara Lorenzoni. “Sarà un festival all’insegna delle narrazioni e dei racconti – afferma Gianluca Caporaso – Racconti fantastici, racconti di viaggio, racconti nel tempo e sul tempo. Un raduno di parole e immagini per tessere attraverso le voci trame di comunità. Tutti gli ospiti in questo senso, ognuno con il proprio linguaggio, rappresentano tanti interessanti modi di portare in dono il racconto negli incontri”.

Ideato e diretto da Giuseppe Prode, il festival 38° Parallelo propone narrazioni, scritture e occasioni di incontro per decodificare il presente, per porre questioni, analizzare i fenomeni geopolitici, le emergenze ambientali, il rapporto tra memoria e futuro, con l’intento di fornire strumenti per affrontare il tempo che verrà in una prospettiva “rigeneratrice”, nel segno dell’utopia “concreta” di Danilo Dolci. “Utopiae – Geografia umana e di territori” è il tema della nuova edizione del festival, che si svolgerà in luoghi diversi del territorio marsalese, tra cui le sue rinomate cantine e il Parco Archeologico di Lilibeo. L’immagine del manifesto dell’edizione corrente è stata ideata dall’illustratore e fumettista Antonio Pronostico.

“Rai – Radio 3” è media partner della manifestazione, organizzata dall’Associazione 38° Parallelo e sostenuta a vario titolo da: Ministero della Cultura, Fondazione Treccani Cultura, Assemblea Regionale Siciliana, Assessorato Regionale dei Beni Culturali, Dipartimento Culture e Società dell’Università degli Studi di Palermo, Soprintendenza per i Beni Culturali e Ambientali di Trapani, Fondazione Sicilia, Banco BPM, Comune di Marsala, MOD, Fandango, HTS, Sigel. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito di 38° Parallelo.

 

 

 

 

 

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli

Al via la settima edizione di Lampedus’Amore: ecco quando

L’edizione numero sette di Lampedus’amore è ufficialmente partita. E’ stata presentata infatti oggi, nella Sala Onu del Teatro Massimo, la manifestazione legata al Premio giornalistico internazionale intitolato a Cristiana Matano.

Grande attesa per “La Partita della Vita” a Palermo: ecco il programma

Tutto pronto allo Stadio Renzo Barbera di Palermo dove domani con inizio alle 19 andrà in scena La Partita della Vita, il triangolare di calcio organizzato per sostenere i diritti delle persone con lesioni al midollo spinale.

Omicidio Elena Del Pozzo, il legale della madre: “Era come annebbiata”

“La signora ha detto di avere ucciso la figlia sul luogo del ritrovamento e l’arma utilizzata sembrerebbe sia stato un coltello".

Covid, 2734 nuovi contagi e 19 morti in Sicilia: il bollettino

I dati del bollettino quotidiano del ministero della Salute: ecco le rilevazioni del 15 giugno.