32.2 C
Palermo

Covid in Sicilia, contagi e ricoveri in calo: il report dell’ultima settimana

DaLeggere

Banca Etruria, Boschi: “Mio padre assolto e innocente, oggi ho pianto”

“Oggi ho pianto”. Così Maria Elena Boschi su Facebook dopo la sentenza di assoluzione per tutti i 14 imputati nel processo sulle consulenze d’oro di Banca Etruria.

Camorra, morto il figlio del boss Di Lauro: ispirò il personaggio di Genny Savastano

È morto Cosimo Di Lauro, ex boss dell’omonimo clan camorristico. Di Lauro aveva 48 anni ed era detenuto al 41 bis nel carcere di Milano Opera.

Mostro di Firenze, spunta dal passato una calibro 22: nuova pista in Maremma

Spunta dal passato una Beretta calibro 22 custodita in un casolare della Maremma, per questo sempre sfuggita ai controlli.

Caldo in aumento e qualche temporale, poi ondata rovente: il meteo

Avvio di settimana tra caldo in aumento e qualche temporale. La settimana appena iniziata, spiega iLMeteo.it , “sarà caratterizzata da un avvio caldo, ma anche da locali temporali".

L’ufficio Statistica del Comune di Palermo ha comunicato i dati sul Covid in Sicilia, diffusi ieri dal Dipartimento della Protezione Civile. In particolare, nella settimana appena conclusa si è registrata una nuova diminuzione del numero dei nuovi positivi e un ulteriore miglioramento della situazione ospedaliera: sono diminuiti i ricoverati nei reparti ordinari e nei reparti di terapia intensiva, e anche i nuovi ingressi in terapia intensiva. È invece aumentato il numero delle segnalazioni di persone decedute.

Nella settimana appena conclusa i nuovi positivi in Sicilia sono 16.706, il 7,2% in meno rispetto alla settimana precedente. È diminuito anche il rapporto fra tamponi positivi e tamponi effettuati, passato dal 15,7% al 15,2%. Il numero degli attuali positivi è diminuito del 12,0%, passando da 95.867 a 84.329, 11.538 in meno rispetto alla settimana precedente. Le persone in isolamento domiciliare sono 83.702, 11.495 in meno. I ricoverati sono 627, di cui 27 in terapia intensiva. Rispetto a sette giorni fa, sono diminuiti di 43 unità (i ricoverati in terapia intensiva sono diminuiti di 11 unità). Nella settimana appena conclusa si sono registrati 9 nuovi ingressi in terapia intensiva (il 50% in meno rispetto ai 18 della settimana precedente).

Il numero dei guariti (1.078.394) è cresciuto di 28.262 unità rispetto alla settimana precedente. La percentuale dei guariti sul totale positivi è pari al 91,9% (90,8% domenica scorsa). Il numero di persone decedute segnalato nella settimana è pari a 91 (22 in più rispetto alla settimana precedente). Complessivamente le persone decedute sono 10.857, e il tasso di letalità (deceduti/totale positivi) è pari allo 0,9% (come la settimana scorsa). I ricoverati complessivamente rappresentano lo 0,7% degli attuali positivi (i ricoverati in terapia intensiva meno dello 0,1%). 8) Rispetto alla corrispondente settimana di un anno fa, i nuovi positivi sono passati da 2.837 a 16.706 (+488,9%), i ricoverati da 720 a 627 (-12,9%), i ricoverati in terapia intensiva da 102 a 27 (-73,5%), i nuovi ingressi in terapia intensiva da 27 a 9 (-66,7%), i decessi da 76 a 91 (+19,7%).

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli

Al via la settima edizione di Lampedus’Amore: ecco quando

L’edizione numero sette di Lampedus’amore è ufficialmente partita. E’ stata presentata infatti oggi, nella Sala Onu del Teatro Massimo, la manifestazione legata al Premio giornalistico internazionale intitolato a Cristiana Matano.

Grande attesa per “La Partita della Vita” a Palermo: ecco il programma

Tutto pronto allo Stadio Renzo Barbera di Palermo dove domani con inizio alle 19 andrà in scena La Partita della Vita, il triangolare di calcio organizzato per sostenere i diritti delle persone con lesioni al midollo spinale.

Omicidio Elena Del Pozzo, il legale della madre: “Era come annebbiata”

“La signora ha detto di avere ucciso la figlia sul luogo del ritrovamento e l’arma utilizzata sembrerebbe sia stato un coltello".

Covid, 2734 nuovi contagi e 19 morti in Sicilia: il bollettino

I dati del bollettino quotidiano del ministero della Salute: ecco le rilevazioni del 15 giugno.