10.7 C
Palermo

Lavoro, ecco il corso gratuito di informatica di Aproca: requisiti, come iscriversi

DaLeggere

“Umiliazione fattore di crescita”, bufera sul ministro dell’Istruzione Valditara

Una frase infelice, sicuramente. Qualcosa di più, stando alle reazioni. “L’umiliazione è un fattore fondamentale nella crescita e nella costruzione della personalità“.

Caro energia, forno spento per metà italiani: addio anche a stufe e phon

Gli italiani stretti dalla grave crisi economica ed energetica cambiano abitudini in cucina con la metà degli italiani (50%) che ha deciso di ridurre o rinunciare all’uso del forno elettrico.

Qatar 2022, classe e gol: riflettori puntati su CR7 e Neymar

Quinta giornata di partite per la fase a gironi di Qatar 2022, fanno il loro esordio al mondiale due dei giocatori più attesi: Cristiano Ronaldo e Neymar.

Covid, Ricciardi: “Non è finito, è una strage silenziosa”

“Il Covid-19 non è finito, rimane altamente endemico in Italia. Non abbiamo i dati tutti i giorni, ma alla fine della settimana contiamo decine di migliaia di casi e centinaia di morti".

Ultimi posti disponibili per il Corso gratuito di informatica promosso da Aproca Società Cooperativa Sociale, finanziato dal Programma Garanzia Giovani fase II a favore dell’occupazione giovanile, che riduce le distanze con il mercato del lavoro attraverso misure operative per i residenti nelle regioni meno sviluppate e in transizione come la Sicilia. Il corso, che prevede 50 ore di formazione, è preparatorio all’esame per la Certificazione PEKIT EXPERT, ed è rivolto a NEET dai 18 ai 29 anni ovvero giovani non impegnati in un’attività lavorativa, né inseriti in un percorso scolastico o formativo e NON NEET dai 18 ai 35, che vogliono acquisire competenze informatiche.

I requisiti: giovani disoccupati dai 18 ai 29 anni (NEET) o dai 18 ai 35 anni non compiuti (NON NEET). Essere residente in una delle Regioni Previste da Garanzia Giovani. Non deve avere già usufruito di una misura del primo Garanzia Giovani. Deve avere sottoscritto il Patto di Servizio presso il CPI competente. Per iscriversi al corso: registrarsi al portale https://silavora.it/ (necessaria la SPID). Aderire al Programma Garanzia Giovani, entro 60 giorni il CPI contatterà la persona per il colloquio di orientamento.

Durante il colloquio presso il CPI verrà cheisto a quale Misura si vorrà partecipare, occorre indicare la “Mis. 2A Formazione – Corso di Informatica” indicando Aproca come soggetto promotore. Dopo il colloquio di orientamento presso il CPL, arriverà ad Aproca una e-mail di assegnazione e la segreteria o l’APL contatteranno l’utente per la presa in carico (in cui saranno spiegate le modalità e i tempi di erogazione del corso). Per informazioni e iscrizioni si può contattare la segreteria di Aproca allo 091.6256156.

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli

Ustica, sindaci isole siciliane insieme per superare il gap dell’insularità

Da Ustica riparte la volontà di tutti i sindaci delle piccole isole della Sicilia di unirsi per affrontare in sinergia le nuove sfide per lo sviluppo socioeconomico dei territori.

A Palermo il primo Sportello di microcredito privato della Sicilia: è l’ente Asterisco

L'ente di formazione professionale Asterisco, a Palermo, diventa ufficialmente uno Sportello di Microcredito, diventando il primo Sportello privato in Sicilia.

Teatro, debutto per “Giusto”: al Biondo di Palermo il monologo di Rosario Lisma

Debutta martedì 29 novembre alle 21,nella Sala Strehler del Teatro Biondo di Palermo, lo spettacolo Giusto di e con Rosario Lisma.

VIDEO | Catania, truffa sui carburanti: sequestro di beni da 25 milioni di euro

Presunta truffa sui carburanti tra Catania, Palermo, Enna, Catanzaro e Reggio Calabria.

Covid, chiude l’hub della Fiera: a Palermo un nuovo centro vaccinale

Una nuova struttura potrà accogliere l'hub delle vaccinazioni anti-Covid a Palermo.