10.1 C
Palermo

Avvocato positivo al Coronavirus, scatta l’allerta al Palazzo di giustizia

DaLeggere

Un avvocato palermitano è risultato contagiato al Covid-19 dopo essere stato sottoposto al test. Il professionista negli ultimi giorni ha partecipato ad una serie di udienze in Tribunale. Il legale ha informato il Consiglio dell’Ordine, assicurando ai colleghi di avere sempre utilizzato i dispositivi di protezione e di non avere mai fatto accesso all’interno degli uffici ma attendendo all’esterno.

L’avvocato, asintomatico, dopo avere scoperto la sua positività, si è messo in quarantena, informando immediatamente l’Ordine dei suoi contatti, indicando quali aule e corridoi aveva frequentato.

Una vera e propria ricostruzione dei suoi spostamenti all’interno del Palazzo di giustizia palermitano. L’Ordine ha poi invitato chiunque avesse partecipato alle udienze, di sottoporsi ai test necessari per prevenire il contagio. Nei locali frequentati dall’avvocato risultato positivo è stata avviatala sanificazione.

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli