29.2 C
Palermo
- Sponsorizzato -

TAG | SEZIONE

Trapani

FOTO|Tornado sull’aeroporto di Trapani, raffiche oltre i 150 Km/h: numerosi danni

Un tornado si è abbattuto la scorsa notte sull’aeroporto di Trapani Birgi.

A Marsala trattori e agricoltori da tutta la provincia per il sit-in di protesta: ecco quando

Marsala si appresta ad accogliere i trattori e gli agricoltori di tutta la provincia di Trapani per la grande manifestazione di protesta del 16 e 17 febbraio.

Trapani, dal Riesame ok al ricorso: il deputato dem Safina torna libero

Il Tribunale del riesame di Palermo ha accolto l’istanza di annullamento, presentata dal deputato del Pd Dario Safina, finito ai domiciliari il 24 gennaio.

“Messina Denaro fermato 7 anni fa, non fu riconosciuto”: la rivelazione del procuratore

Matteo Messina Denaro fu fermato 7 anni fa a un posto di blocco.

Trapani, “corruzione e turbativa d’asta”: arrestato il deputato regionale Pd Dario Safina

"Sono fiducioso nell’operato della magistratura e sono certo che riuscirò a chiarire la vicenda nel più breve tempo possibile”. 

Messina Denaro, condannata a 13 anni e 4 mesi la “vivandiera” del boss

6 anni e 8 mesi per il marito della donna, Emanuele Bonafede.

Erice, devia la condotta comunale e lascia tutti senz’acqua: arrestato

I carabinieri di Erice, nel Trapanese, hanno arrestato un 69enne pregiudicato per il furto di acqua dalla rete idrica comunale ed interruzione di un pubblico servizio.

Inchiesta Aspide, Barbagallo e Venuti: “Sanità terra di conquista, governo regionale incapace”

"Quanto sta emergendo in queste ore dall'inchiesta Aspide sulla gestione della sanità in provincia di Trapani lascia sgomenti".

“Portava i ‘pizzini’ a Messina Denaro”, arrestata la figlia della compagna del boss

Arrestata all’alba di oggi Martina Gentile, la figlia di Laura Bonafede, l’amica intima del boss.

Salaparuta, scappa dai carabinieri e gli spara con pistola giocattolo: arrestato

I carabinieri della Stazione di Salaparuta, nel Trapanese, hanno arrestato un giovane 19enne per resistenza a Pubblico Ufficiale e porto di armi od oggetti atti ad offendere.
- Sponsorizzato -

Ultime dalla Sicilia