13.1 C
Palermo

FOTO|Tornado sull’aeroporto di Trapani, raffiche oltre i 150 Km/h: numerosi danni

DaLeggere

Un tornado si è abbattuto la scorsa notte sull’aeroporto di Trapani Birgi. Il forte vento, con raffiche che superavano i 150 km/h, ha divelto alcune coperture in lamiera, della segnaletica verticale, alcuni mezzi e anche degli alberi. I manutentori di Airgest, la società di gestione dello scalo, stanno lavorando da ore per garantire il regolare svolgimento delle operazioni di volo. “Grazie alla collaborazione di vigili del fuoco e polizia, si stanno creando dei percorsi per superare gli ostacoli e poter garantire i voli in partenza, già da questa mattina”, spiegano da Airgest.

La società di gestione del Vincenzo Florio ha invitato i passeggeri a recarsi al terminal “con largo anticipo per compensare eventuali ritardi dovuti ai danni subiti dallo scalo” e di rispettare i percorsi alternativi, per entrare e uscire dall’aeroporto, definiti per consentire “un sicuro raggiungimento della struttura”. “Ci scusiamo anticipatamente con l’utenza per gli eventuali disagi che ci impegniamo a ridurre al minimo possibile – ha detto il presidente di Airgest, Salvatore Ombra –. Stiamo lavorando affinché questo incidente non intralci le regolari attività durante il picco di traffico pasquale”.  

Notte di intenso lavoro anche per i vigili del fuoco di Palermo. Le forti raffiche di vento che hanno flagellato il capoluogo siciliano nelle scorse ore, infatti, hanno causato danni in diverse zone della città, ma anche in provincia. Un muro è crollato in via Croce Rossa, causando danni ad alcune auto in sosta, ma fortunatamente nessun ferito. Il centralino dei vigili del fuoco è stato preso d’assalto: decine le segnalazioni per alberi pericolanti, lamiere e tettoie divelte, cartelloni pubblicitari abbattuti dalle raffiche di vento sino a 90 95km/h.

Disagi anche alla circolazione stradale con il traffico in tilt sulla circonvallazione a causa di una porzione di guardrail finita sulla carreggiata. Stamani sono ancora una decina gli interventi in corso. “La situazione è sotto controllo”, spiegano, però, dal Comando provinciale dei vigili del fuoco di Palermo. Intanto per oggi la Protezione civile regionale ha diffuso un avviso per il rischio meteo-idrogeologico e idraulico. Su tutta la Sicilia è prevista l’allerta gialla.

 

 

 

 

 

 

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli