13.1 C
Palermo

“Aveva ancora l’accendino in mano”: piromane in manette nel Palermitano

DaLeggere

“In mano aveva ancora l’accendino con cui aveva appiccato il fuoco“: con l’accusa di incendio doloso è stato arrestato in flagranza di reato un uomo di 61 anni.

È stato sorpreso in contrada Serra a Ciminna (Palermo), dai carabinieri della stazione locale, dove poco prima aveva causato un incendio in un’area protetta della Riserva Naturale Orientata Serre (zona B, circa 2 ettari).

Per fortuna le fiamme si sono spente autonomamente e non c’è stato bisogno dell’intervento dei vigili del fuoco. Nessun danno a persone o a cose.

L’uomo è stato messo agli arresti domiciliari in attesa della convalida dell’arresto con rito direttissimo. Proprio nei giorni scorsi, i carabinieri hanno intensificato il controllo del territorio per arginare il fenomeno degli incendi. Nel caso specifico si sono avvalsi anche della collaborazione del personale addetto al controllo e alla vigilanza della Riserva.

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli