19.2 C
Palermo

Coronavirus, Villafrati ritorna “zona rossa”: “Troppi contagi in pochi giorni”

DaLeggere

Villafrati è “zona rossa”. la decisione del presidente della Regione, Nello Musumeci, dopo aver sentito il sindaco della cittadina pure lui positivo al Covid e ricoverato in ospedale.

Il provvedimento entrerà in vigore domani e si è reso necessario per la presenza di un cluster: sono ottanta i contagi a Villafrati. La cittadina del palermitano era già stata “zona rossa” per oltre un mese durante il primo periodo di pandemia, in primavera. Questa è la quarta area “blindata”dopo le restrizioni che si sono dovute adottare nelle tre sedi della “Missione Speranza e carità” di Biagio Conte a Palermo.

Fino alla mezzanotte del 12 ottobre, dunque, nel territorio comunale di Villafrati ci sarà il divieto di circolare a piedi o con qualsiasi mezzo pubblico o privato, a eccezione degli spostamenti per: recarsi al lavoro; per l’acquisto e/o il consumo di generi alimentari e per l’acquisto di beni diprima necessità; per ragioni di natura sanitaria o per appuntamento presso studi professionali. Il divieto di circolazione con qualsiasi mezzo nel territorio comunale si applica anche alle persone in transito e non residenti nel Comune.

È una misura di primo contenimento – sottolinea  Musumeciconcordata con l’Amministrazione comunale e resa obbligatoria per evitare la diffusione incontrollata del virus. Troppi positivi in pochi giorni dimostrano che, evidentemente, non sono state adottate le minime precauzioni richieste. La Sicilia, che pur dal punto di vista sanitario è preparata a un’eventuale impennata di ricoveri, non può permettersi un nuovo lockdown“. 

 


Articoli correlati:

Sindaco di Villafrati tra i 47 positivi al Covid: chiudono le scuole (Video)

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli