18.6 C
Palermo

L’omicidio nel Siracusano, l’assassino potrebbe avere un nome: un arresto

DaLeggere

L’assassino di Sebastiano Greco, freddato a colpi di pistola il 10 ottobre a Lentini, Siracusa, potrebbe avere un nome. I carabinieri hanno arrestato Shasha Antony Bosco, sono risaliti a lui grazie allo scooter abbandonato durante la fuga abbandonato poco distante dal luogo del delitto. Le immagini delle telecamere di videosorveglianza si sono rivelate essenziali durante le indagini.

Greco, 52 anni, è stato ucciso in pieno giorno mentre si trovava vicino a un panificio nel centro di Lentini. Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri, l’uomo avrebbe avuto una lite poco prima di essere ucciso.

La vittima si trovava in via delle Spighe, intorno alle undici, quando è stato raggiunto da tre colpi di arma da fuoco che lo hanno preso all’addome. L’inutile corsa all’ospedale poi la morte.

 


Articoli correlati:

Freddato in pieno giorno a colpi di pistola: a Lentini è caccia al killer

 

 

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli