13.1 C
Palermo

Scoperti furbetti del reddito di cittadinanza: denunce nel Palermitano

DaLeggere

Sono stati denunciati dalla guardia di finanza perché avrebbero percepito il reddito di cittadinanza nonostante fossero a carico della famiglia e lavorassero. Sono di Corleone e Castronovo di Sicilia.

Il primo, secondo quanto ricostruito dalle Fiamme Gialle, viveva a carico dei genitori e non avrebbe avuto diritto al beneficio. Il secondo, invece, sarebbe stato sorpreso a lavorare in un agriturismo. Secondo i militari, non aveva comunicato la variazione del proprio stato occupazionale. Quest’ultimo caso è stato accertato durante un controllo legato alle verifiche delle prescrizioni antiCovid all’interno dell’azienda agricola collegata all’agriturismo.

I due sono stati segnalati all’Inps per la sanzione amministrativa di revoca del beneficio e per il recupero delle somme che si presume abbiano percepito senza averne diritto che ammontano circa a novemila euro.

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli