29.2 C
Palermo

Indagine per corruzione all’Ast: blitz della guardia di finanza

DaLeggere

Blitz della guardia di finanza negli uffici dell’Ast, l’azienda che si occupa del trasporto extraurbano in Sicilia. Corruzione e abuso d’ufficio sarebbero le ipotesi di reato che hanno fatto scattare l’azione delle Fiamme Gialle.

Non è il primo controllo effettuato nei confronti dell’azienda che la settimana scorsa aveva già subito un accertamento durante il quale era stata perquisita la sede di via Caduti senza croce. Durante l’ispezione sono stati sentiti anche il presidente, il suo vice e il direttore generale.

Obiettivo dei finanzieri è acquisire documenti inerenti ad incarichi e appalti aggiudicati o ancora in corso. I militari hanno chiesto ai vertici dell’Ast disponibilità a consegnare anche i cellulari per ulteriori e più approfonditi controlli.

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli