18.6 C
Palermo

Vertenza Rinascente, non è detta l’ultima parola: “Ipotesi per evitare la chiusura”

Ndr: questo è un comunicato pubblicato integralmente, pertanto non è un articolo prodotto dalla redazione.

DaLeggere

Si è tenuto oggi un incontro da remoto sulla vertenza relativa a La Rinascente di Palermo. Alla riunione, convocata dal ministero del Lavoro dai sottosegretari Steni Di Piazza e Francesca Puglisi, erano presenti tutti i soggetti coinvolti nel percorso che ha indotto la società a dichiarare la chiusura del punto vendita palermitano.

La teleconferenza di stamattina – ha spiegato l’assessore al Lavoro Giovanna Maranoera finalizzata a salvaguardare i livelli occupazionali e la presenza di un gruppo pregiato della grande distribuzione sul territorio palermitano. Dalla riunione è emersa l’ipotesi che si esplorino le residue condizioni che possano far ancora dialogare le parti, per giungere ad una soluzione che tuteli la permanenza di Rinascente e la conseguente occupazione”.

“Esprimendo apprezzamento per l’impegno proficuo del ministero del Lavoro nella ricerca di una soluzione – dichiara il sindaco Leoluca Orlandoauspico che entro la settimana in corso possa emergere una via d’uscita per garantire uno sbocco positivo alla vicenda”.

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli