19.2 C
Palermo

Focolaio nel Nisseno, madre e figlio positivi al Covid in gravi condizioni

DaLeggere

Madre e figlio positivi al Covid, ricoverati al Sant’Elia di Caltanissetta a breve distanza l’uno dall’altra. Prima è stata trasportata in ospedale la donna di 72 anni, poi il figlio 50enne che adesso versa in gravi condizioni. Entrambi sono di Gela.

Proprio ieri, sono stati attivati 12 posti letto per i malati di Coronavirus all’ospedale locale Vittorio Emanuele dove è stato ricoverato un operatore del 118. Nella cittadina più colpita del Nisseno, i contagi sono arrivati a quota 136.

A risultare positivo al tampone pure un ostetrico di Mazzarino che presta servizio sempre nel nosocomio di Gela. Il reparto è stato sottoposto a sanificazione e sono stati ordinati i test sierologici per operatori sanitari e degenti.

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli