10.1 C
Palermo

Rubava l’acqua da un pozzo comunale: sequestrato noto autolavaggio

DaLeggere

La guardia di finanza del Comando provinciale di Palermo ha sequestrato un noto autolavaggio a Palermo. Secondo gli investigatori, il titolare si era attaccato abusivamente ad un pozzo comunale prelevandone l’acqua.

Le Fiamme Gialle si sono recate in via Umberto Giordano per mettere i sigilli all’attività “completamente abusiva”. Durante il controllo, raccontano gli investigatori, il titolare non è stato in grado di fornire i documenti necessari per svolgere l’attività. Sembra infatti che non fosse in possesso della Scia e dell’Autorizzazione Unica Ambientale.

I militari hanno poi scoperto l’allaccio abusivo al pozzo comunale da cui veniva presa l’acqua per il lavaggio delle automobili e hanno sequestrato il locale e tutte le attrezzature. ll titolare, D.A., è stato denunciato alla Procura della Repubblica per omessa domanda di autorizzazione agli scarichi di acque reflue industriali.

 

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli