6.5 C
Palermo

Coronavirus, spettro lockdown: si va verso un nuovo Dpcm

DaLeggere

Vertice tra il premier, Giuseppe Conte, e i capidelegazione in vista, sembrerebbe, di un nuovo Dpcm. È proseguito poco dopo le 13 l’incontro convocato dal capo del governo con il ministro Francesco Boccia e il sottosegretario Riccardo Fraccaro.

È appena iniziata, invece, la riunione d’urgenza del Comitato Tecnico Scientifico. Due membri del Cts hanno preso parte all’appuntamento con Conte e la maggioranza nel pomeriggio. Sul tavolo eventuali nuove misure per l’emergenza Covid dopo l’analisi del report dell’Istituto Superiore di Sanità.

Il provvedimento potrebbe rendersi necessario a causa dell’escalation di contagi della seconda ondata di Coronavirus. Soltanto in Lombardia, nelle ultime 24 ore, si sono registrati ben 8.919 positivi.

Conte riferirà lunedì in Parlamento sulle misure anti-Covid e sul nuovo Dpcm. Domani, il ministro per le Autonomie Francesco Boccia e il ministro della Salute Roberto Speranza si confronteranno con i presidenti di Regione.

Nel pomeriggio, nuovo incontro con i capidelegazione per discutere di quanto. Alle 17 dovrebbe, quindi, tenersi un incontro con i capigruppo della maggioranza. Il premier, secondo quanto si è appreso, avrebbe manifestato l’esigenza di coinvolgere le opposizioni. Dopodiché, appuntamento a lunedì in Parlamento e in serata riunione prima del Decreto.

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli