13.1 C
Palermo

Covid, potenziamento della Terapie Intensive: al via i lavori al Cervello

DaLeggere

Proseguono, in Sicilia, i lavori per l’ulteriore ampliamento della rete delle Terapie intensive che andranno ad aggiungersi ai posti letto attualmente esistenti in tutto il territorio. Il Piano del commissario delegato straordinario Domenico Arcuri è stato sbloccato ad ottobre e reso immediatamente operativo dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci nella sua qualità di commissario straordinario.

Dopo Messina, oggi sono cominciati i lavori presso il padiglione A dell’ospedale Cervello di Palermo dove saranno realizzati ulteriori 10 posti letto di Terapia Intensiva (Uti) al quinto piano e 40 posti di Terapia Intensiva respiratoria (Utir) al sesto piano destinati, in questa fase emergenziale, ai pazienti Covid-19.

Nella struttura si raggiungeranno 38 posti di Terapia Intensiva e 80 di Terapia Intensiva respiratoria.

 


Articoli correlati:

Coronavirus, in Sicilia piano da 581 nuovi posti per le Terapie Intensive

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli