27.5 C
Palermo

Precari, Scoma (Iv): “Un emendamento per stabilizzare gli ex Pip in Sicilia”

DaLeggere

“Autorizzare la Regione Sicilia a istituire un ruolo speciale a esaurimento per il transito del personale del bacino ‘Emergenza Palermo’ censiti alla data del 31 luglio 2020, presso una delle proprie società”. Lo prevede un emendamento alla legge di bilancio presentato dal deputato di Italia Viva, Francesco Scoma.

Nessun costo – assicura – per la finanza statale ma solo sul bilancio regionale e consente di far fronte alla questione posta della sentenza della Corte Cost. n. 194 del 2020 che ha cassato la norma approvata dall’Ars con la quale si prevedeva la stabilizzazione del personale all’interno della società Resais”.

Già lo scorso 7 ottobre – prosegue – in un incontro al Senato con il capogruppo Davide Faraone e l’onorevole Edy Tamajo, concordammo con alcune sigle Sindacali UGL-FNA Sicilia, UILTucs e Confintesa, l’iter più idoneo per sanare la posizione di tanti lavoratori dell’amministrazione regionale che, dopo venti anni, attendono invano di essere stabilizzati. Speriamo che il governo ci ascolti: piu di 2620 famiglie sperano di potersi svegliare da un incubo che dura da venti anni”, conclude.

 


Articoli correlati:

Pescherecci sequestrati in Libia, Scoma: “Preoccupati per la sorte degli equipaggi”

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli