22.6 C
Palermo
lunedì 23 maggio 2022 - Ultimo aggiornamento alle 13:36

In Italia variante Omicron a macchia di leopardo: in Sicilia al 78%

DaLeggere

Ciclismo, Ciccone vince la 15esima tappa del Giro d’Italia

Giulio Ciccone (Trek Segafredo) ha vinto in solitaria dopo una fuga vincente la 15esima tappa del Giro d’Italia 2022, da Rivarolo a Cogne, di 177 chilometri.

Pnrr, Salvini contro l’Ue: “Stop ai richiami, sappiamo governarci da soli”

Lo ha detto il segretario della Lega, Matteo Salvini, a margine di un incontro della scuola politica del partito a Milano, sulla lettera che la Commissione europea invierà al governo italiano con richiami sul fisco e sulla concorrenza.  

Ucraina, Zelensky: “Situazione in Donbass estremamente difficile”

La situazione nel Donbass è estremamente difficile”, poiché la Russia ha intensificato gli attacchi a Sloviansk e Severodonetsk negli ultimi giorni.

Covid in Corea del Nord, prime ammissioni: 220.000 nuovi contagi da “febbre”

La Corea del Nord segnala circa 220.000 nuovi contagi di persone con “febbre” dopo aver ammesso per la prima volta dall’inizio della pandemia di Coronavirus la presenza di un focolaio di Covid.

La variante Omicron avanza rapidamente in Italia (il 3 gennaio era all’81%) ma a macchia di leopardo nelle regioni. Secondo i risultati definitivi dell’indagine rapida condotta dall’Istituto superiore di sanità e dal ministero della Salute, insieme ai laboratori regionali e alla Fondazione Bruno Kessler, c’è una “variabilità regionale tra il 33% e il 100%”. In Sicilia si attesta sul 78%

Nel resto d’Italia lo scenario è quello di una salita netta e decisa, a velocità diverse ma ormai una realtà consolidata. Se su 535 campioni lucani positivi, ne sono stati sequenziati 11 e tutti erano Omicron. Delta è già sotto il 10% in 4 Regioni: oltre alla Basilicata, succede in Molise dove Omicron è al 97,8% e Delta al 2,2%, in Umbria dove è scesa al 6,7% e Omicron è a quota 93,3%, in Puglia dove Omicron è al 91,9% e Delta all’8,1%.

Vicine al 90% di Omicron ci sono anche la Toscana (89,2%), e la Lombardia (88,7%). Il Lazio vede Omicron all’85,4% e Delta ormai minoritaria al 14,6%. Nelle Marche Omicron è all’82%, in Sardegna all’83,3%. Restano sotto l’80%, ma non troppo lontane, Emilia Romagna (79,4%), Abruzzo (77,8%), Piemonte (76,8%), Liguria (76,7%), Provincia autonoma di Trento (76%), Calabria (71,4%) e Campania (70,9%) .

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli

Covid in Sicilia, contagi e ricoveri in calo: il report dell’ultima settimana

L’ufficio Statistica del Comune di Palermo ha comunicato i dati sul Covid in Sicilia diffusi ieri.

Mattarella ricorda Falcone: “Niente pause né distrazioni contro la mafia”

“Nel 1992 Giovanni Falcone e Paolo Borsellino furono colpiti perché, con la loro professionalità e determinazione, avevano inferto colpi durissimi alla mafia”.

VIDEO | Mafia, lui all’ergastolo: “Moglie e figli impongono il pizzo”. Arresti a Catania

Lui all'ergastolo per omicidio, loro sono finiti in manette oggi: sono moglie e due figli di un uomo del clan mafioso Santapaola.

Covid, 1462 nuovi contagi e 8 morti in Sicilia: il bollettino

I dati del bollettino quotidiano del ministero della Salute: ecco le rilevazioni del 22 maggio.

Anniversario strage di Capaci, come cambia la viabilità domani a Palermo

In occasione della ricorrenza del XXXº Anniversario della strage di Capaci, lunedì 23 maggio, la viabilità a Palermo subirà delle variazioni, ecco quali.