32.2 C
Palermo

Uno spintone e giù dal monopattino: 17enni denunciati a Catania|VIDEO

DaLeggere

Banca Etruria, Boschi: “Mio padre assolto e innocente, oggi ho pianto”

“Oggi ho pianto”. Così Maria Elena Boschi su Facebook dopo la sentenza di assoluzione per tutti i 14 imputati nel processo sulle consulenze d’oro di Banca Etruria.

Camorra, morto il figlio del boss Di Lauro: ispirò il personaggio di Genny Savastano

È morto Cosimo Di Lauro, ex boss dell’omonimo clan camorristico. Di Lauro aveva 48 anni ed era detenuto al 41 bis nel carcere di Milano Opera.

Mostro di Firenze, spunta dal passato una calibro 22: nuova pista in Maremma

Spunta dal passato una Beretta calibro 22 custodita in un casolare della Maremma, per questo sempre sfuggita ai controlli.

Caldo in aumento e qualche temporale, poi ondata rovente: il meteo

Avvio di settimana tra caldo in aumento e qualche temporale. La settimana appena iniziata, spiega iLMeteo.it , “sarà caratterizzata da un avvio caldo, ma anche da locali temporali".

GUARDA IL VIDEO IN BASSO

I carabinieri di Catania hanno identificato e denunciato, ieri, due diciassettenni ritenuti responsabili delle lesioni procurate a un ragazzo di 23 anni che sabato scorso è stato spinto mentre si trovava a bordo del suo monopattino elettrico. La vittima stava percorrendo la pista ciclabile quando è stato avvicinato d due giovani a bordo di uno scooter che senza alcun apparente motivo, lo hanno strattonato fino a farlo rovinare per terra, dandosi poi alla fuga. Il gesto è stato ripreso con un cellulare dal passeggero di un altro motociclo e, pubblicato su un social network, + diventato virale in breve tempo.

I militari hanno subito acquisito il filmato e la denuncia del 23enne e anche attraverso alle immagini di videosorveglianza, e l’analisi dei social, sono risaliti ai presunti autori del gesto. Durante le perquisizioni domiciliari sarebbero stati trovati i capi d’abbigliamento ed il casco indossati dagli aggressori e il motorino che si ritiene sia stato usato per il raid. Il mezzo era già stato parzialmente smontato e privato della carrozzeria al fine di ostacolarne l’individuazione ed il riconoscimento.

Ai due giovanissimi, inoltre, sono stati sequestrati i telefoni cellulari sui quali verranno svolti approfonditi accertamenti tecnici che serviranno a risalire agli altri componenti del gruppo (composto da altri sei ragazzi a bordo di tre scooter). È al vaglio della Procura l’adozione di ulteriori provvedimenti anche di natura civile nei confronti dei due minorenni denunciati, ai quali, oltretutto, i carabinieri hanno elevato sanzioni ammnistrative per le violazioni del Codice della Strada per un totale di 1.181 euro.

 

 

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli

Al via la settima edizione di Lampedus’Amore: ecco quando

L’edizione numero sette di Lampedus’amore è ufficialmente partita. E’ stata presentata infatti oggi, nella Sala Onu del Teatro Massimo, la manifestazione legata al Premio giornalistico internazionale intitolato a Cristiana Matano.

Grande attesa per “La Partita della Vita” a Palermo: ecco il programma

Tutto pronto allo Stadio Renzo Barbera di Palermo dove domani con inizio alle 19 andrà in scena La Partita della Vita, il triangolare di calcio organizzato per sostenere i diritti delle persone con lesioni al midollo spinale.

Omicidio Elena Del Pozzo, il legale della madre: “Era come annebbiata”

“La signora ha detto di avere ucciso la figlia sul luogo del ritrovamento e l’arma utilizzata sembrerebbe sia stato un coltello".

Covid, 2734 nuovi contagi e 19 morti in Sicilia: il bollettino

I dati del bollettino quotidiano del ministero della Salute: ecco le rilevazioni del 15 giugno.