10.7 C
Palermo

Siracusa, Turano: “Roma dica cosa vuole fare con il Petrolchimico”

DaLeggere

“Umiliazione fattore di crescita”, bufera sul ministro dell’Istruzione Valditara

Una frase infelice, sicuramente. Qualcosa di più, stando alle reazioni. “L’umiliazione è un fattore fondamentale nella crescita e nella costruzione della personalità“.

Caro energia, forno spento per metà italiani: addio anche a stufe e phon

Gli italiani stretti dalla grave crisi economica ed energetica cambiano abitudini in cucina con la metà degli italiani (50%) che ha deciso di ridurre o rinunciare all’uso del forno elettrico.

Qatar 2022, classe e gol: riflettori puntati su CR7 e Neymar

Quinta giornata di partite per la fase a gironi di Qatar 2022, fanno il loro esordio al mondiale due dei giocatori più attesi: Cristiano Ronaldo e Neymar.

Covid, Ricciardi: “Non è finito, è una strage silenziosa”

“Il Covid-19 non è finito, rimane altamente endemico in Italia. Non abbiamo i dati tutti i giorni, ma alla fine della settimana contiamo decine di migliaia di casi e centinaia di morti".

“Sapere da un’agenzia di stampa che dopo sette mesi il Mise sarebbe pronto a valutare la dichiarazione di area di crisi complessa per il petrolchimico siracusano lascia sgomenti“. Lo afferma l’assessore alle Attività produttive della Regione Siciliana Mimmo Turano, commentando l’indiscrezione diffusa da fonti del ministero dello Sviluppo economico sull’imminente valutazione della richiesta da parte della Regione Siciliana.

“Il Governo Musumeci – continua Turano – ha presentato ben sette mesi fa dopo un lavoro di oltre un anno con imprese e sindacati e altri attori istituzionali la richiesta di area di crisi, purtroppo nessun tipo di risposta ci è stata data nonostante abbia personalmente scritto ben quattro volte al ministro Giorgetti”.

“Allo stato – conclude l’assessore – c’è solo un tavolo convocato dal viceministro Todde che ancora una volta viene definito interlocutorio. Non è più tempo di massimi sistemi, il Governo nazionale ci deve dire cosa vuole fare, che progetti ha sul petrolchimico siracusano”.

 

 


LEGGI ANCHE:

Petrolchimico di Siracusa, Musumeci: “Roma dia risposte sull’Area di crisi”

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli

Ustica, sindaci isole siciliane insieme per superare il gap dell’insularità

Da Ustica riparte la volontà di tutti i sindaci delle piccole isole della Sicilia di unirsi per affrontare in sinergia le nuove sfide per lo sviluppo socioeconomico dei territori.

A Palermo il primo Sportello di microcredito privato della Sicilia: è l’ente Asterisco

L'ente di formazione professionale Asterisco, a Palermo, diventa ufficialmente uno Sportello di Microcredito, diventando il primo Sportello privato in Sicilia.

Teatro, debutto per “Giusto”: al Biondo di Palermo il monologo di Rosario Lisma

Debutta martedì 29 novembre alle 21,nella Sala Strehler del Teatro Biondo di Palermo, lo spettacolo Giusto di e con Rosario Lisma.

VIDEO | Catania, truffa sui carburanti: sequestro di beni da 25 milioni di euro

Presunta truffa sui carburanti tra Catania, Palermo, Enna, Catanzaro e Reggio Calabria.

Covid, chiude l’hub della Fiera: a Palermo un nuovo centro vaccinale

Una nuova struttura potrà accogliere l'hub delle vaccinazioni anti-Covid a Palermo.