21.5 C
Palermo

Palermo, aggredisce la polizia: bloccato col taser, finisce in manette

DaLeggere

La Polizia ferroviaria di Palermo ha arrestato un cittadino straniero per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, blocco ferroviario, danneggiamento aggravato e lesioni personali. Gli agenti, avvisati  da alcuni viaggiatori, sono intervenuti lungo un binario della stazione centrale dove un uomo, in evidente stato di agitazione, con un estintore aveva già rotto il vetro di un treno e ne aveva lanciati altri due sulla sede ferrata.

Nonostante gli inviti a desistere dall’atteggiamento violento, l’uomo si è impossessato di un altro estintore, lo ha azionato e ne ha diretto il getto contro gli agenti, continuando ad aggredirli anche con calci e pugni tanto che, vista l’impossibilità di bloccarlo, si è reso necessario utilizzare il taser.

L’uomo è stato così arrestato ma, durante le procedure di identificazione negli Uffici della Polfer, ha ripreso a scagliarsi contro gli operatori ed un agente è rimasto lievemente ferito. L’arresto è stato successivamente convalidato dall’Autorità Giudiziaria e l’arrestato non ha riportato alcuna lesione.

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli