9.8 C
Palermo

Tre giorni di concerti dall’alba al tramonto, ritorna il festival Piano City Palermo

DaLeggere

Tre giorni di concerti dall’alba al tramonto, gratuiti e aperti alla partecipazione di tutta la città. Ritorna dal 13 al 15 ottobre Piano City Palermo, il festival che fa risuonare la città sulle note del pianoforte. Il concerto inaugurale di Piano City Palermo 2023 sarà venerdì 13 ottobre alle 21 sulla scalinata del Teatro Massimo con un programma in prima assoluta del duo composto da Antonino Siringo, pianista noto nell’ambito della musica contemporanea e dell’improvvisazione, e Tovel, nome d’arte con cui il compositore Matteo Franceschini (già Leone d’argento per la musica alla Biennale di Venezia) rilancia la figura dell’autore-interprete con l’elettronica performativa.

Due i concerti all’alba, appuntamenti attesissimi che Piano City Palermo 2023 presenterà sabato 14 alle 6.30 al Molo di Sant’Erasmo, tra i luoghi che il festival ha toccato fin dalle sue prime edizioni puntando i riflettori sul rapporto della città con il mare, con “Here Comes the Rock. Beatles e Police all’alba”, e domenica 15 alle 6.30 ai Giardini della Cattedrale con musiche da Fanny Mendelssohn a Nino Rota con Alessio Masi, Premio “Hermès per i talenti 2022”.

Con la sesta edizione di Piano City – dice il sindaco di Palermo, Roberto Lagalla – Palermo si rinnova un appuntamento che è ormai diventato una tradizione per la Città. Una serie di concerti che coniugano la cultura e la musica con alcuni splendidi scenari naturali e storici di Palermo. Una ricetta che anche quest’anno, sono sicuro, ospiterà tantissimi appassionati e curiosi”. 

Con la direzione artistica di Ricciarda Belgiojoso e del Sovrintendente Marco Betta, il festival è un progetto del Comune di Palermo, Assessorato Cultura, della Fondazione Teatro Massimo, organizzato dahdemiae realizzato con il sostegno di Hermès,in collaborazione con il Conservatorio di Musica “Alessandro Scarlatti” di Palermo, con il patrocinio della Regione Siciliana – Assessorato dei Beni culturali e dell’Identità siciliana, dell’Università degli Studi di Palermo e dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia Occidentale e firma quest’anno la sua sesta edizione, con un programma variegato che animerà luoghi noti e meno noti della città. Tutti i concerti sono a ingresso gratuito senza prenotazione. Per maggiori informazioni è possibile scrivere a info@pianocitypalermo.it. Per consultare il programma completo del festival basta navigare sul sito di Piano City Palermo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli