28.1 C
Palermo

Incendi, decine di roghi in provincia di Palermo: chiuso un tratto della A20

DaLeggere

Vento di scirocco, allerta rossa della Protezione Civile e decine di incendi in provincia di Palermo. NUmerose squadre di volontari della Protezione Civile regionale, nella notte hanno effettuato azioni di contrasto agli incendi e di assistenza alla popolazione. I maggiori fuochi sono tutt’ora attivi a Termini Imerese, Cefalù e Villafranca Tirrenica. Interrotta la A19 svincolo Trabia e la A20 a Villafranca. In particolare l’incendio di Termini Imerese, in contrada Bragone, e Trabia, in contrada Giardinello, è di vaste dimensioni. I Vigili del fuoco riferiscono che hanno 5 squadre sul posto, e Anas fa sapere che l’A19 è chiusa allo svincolo Trabia direzione Catania e probabilmente, verrà chiusa la corsia in direzione Palermo.


VIDEO | “Appiccò un incendio”, impiegato del Comune incastrato dalle telecamere


Inviate decine di squadre di volontariato sugli incendi che dalla notte scorsa hanno interessato il versante tirrenico. Il comune di Termini Imerese da ieri è il più colpito, con molti punti fuoco in diverse zone. In contrada Bragone-Lignari i carabinieri e il sindaco, a scopo precauzionale, hanno fatto allontanare 8 famiglie.

Attivate tutte le organizzazioni di volontariato di protezione civile, specializzate al minuto spegnimento, disponibili a supporto dei Vigili del fuoco e del Corpo Forestale della Regione Siciliana. In azione Canadair CAN 31. Altri incendi si registrano tra Gibilmanna e Castelbuono, sempre nel territorio di Cefalù; nel Messinese a Gioiosa Marea, San Piero Patti e Rometta.

 

 

 


LEGGI ANCHE:

Rischio incendi, domani allerta rossa in Sicilia: richiamati 1600 Forestali

 

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli