31.4 C
Palermo

Palermo, imbarcazione confiscata alla mafia ora accessibile pure ai disabili

DaLeggere

L’imbarcazione “Our Dream“, confiscata alla mafia, sarà accessibile ai disabili grazie al progetto congiunto dell’Ordine degli Ingegneri e dell’Università di Palermo in collaborazione con la Lega Navale di Palermo. I tre progetti serviranno a far scendere i disabili dal piano di coperta al piano di sotto coperta e sono realizzati dagli studenti del corso di laurea di Disegno industriale che hanno elaborato i migliori modelli tridimensionali per elaborare le modiche necessarie e rendere idonea e funzionale l’imbarcazione.

I progetti  sono stati presentati nell’ambito del seminario “Metodologie di progettazione integrato in ambito velico”, che ha visto la partecipazione di Giuseppe Marannano e Antonio Mancuso, docenti dell’università di Palermo, Giuseppe Tisci e Nicola Vitello, rispettivamente ex presidente e neo presidente della Lega Navale di Palermo.
Siamo orgogliosi e felici  – spiega il presidente l’Ordine Vincenzo Di Dio di aver collaborato con la Lega Navale a questo progetto ambizioso e dal forte valore sociale e ringrazio gli studenti e i docenti  dell’università di Palermo per aver dato seguito allo sviluppo del progetto che consentirà l’utilizzo dell’imbarcazione a vela anche alle persone affette con disabilità”.

“Realizzeremo – spiega Tisci, consigliere della Lega Navale di Palermo – grazie a questo progetto una pedana mobile che permetterà ai disabili di scendere sotto coperta e tra gli obiettivi che abbiamo c’è quello di partecipare alla prossima regata Palermo Montecarlo e alla Barcolana a Triste”. Dopo i lavori, ieri, è stata consegnata una coppa al  team dell‘Ordine degli Ingegneri, che si è piazzato al secondo posto durante i campionati nazionali di vela, che si sono svolti a settembre.

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli