24.9 C
Palermo

Il coltello contro l’ex fidanzata e le ruba l’auto: arrestato un uomo a Caltanissetta

DaLeggere

Punta il coltello contro l’ex fidanzata e le ruba l’auto: arrestato un uomo a Caltanissetta. Gli agenti della polizia di stato sono stati allertati da una telefonata della vittima che, terrorizzata, ha raccontato di aver subito minacce con un coltello per poi essere derubata dell’auto con dentro borsa, documenti e telefono cellulare. Gli agenti si sono messi sulle tracce dell’uomo che è stato rintracciato a Catania dove, bloccato a bordo della vettura, non si è fermato all’alt della polizia etnea. Durante la fuga ha pure speronato l’auto degli investigatori, rimasti feriti, e facendo perdere le proprie tracce.

L’auto della polizia speronata

Il giorno dopo, l’arrestato, nel frattempi tornato a Caltanissetta, è stato trovato presso la sua abitazione ma alla vista dei poliziotti ha accusato un malore e per questo motivo è stato trasportato in ospedale. Trovate le chiavi dell’auto, gli uomini della Squadra Mobile nissena hanno ispezionato la vettura trovando il coltello, presumibilmente usato per minacciare l’ex fidanzata, e compiere la rapina e parte degli oggetti personali della vittima.

Considerati i gravi indizi di reato raccolti dagli investigatori della Polizia di Stato, la Procura della Repubblica ha disposto il fermo dell’indiziato di delitto. La polizia ha dunque eseguito il provvedimento presso l’ospedale “Sant’Elia” di Caltanissetta dove l’indagato è tuttora ricoverato per accertamenti sanitari.L’11 dicembre, il gip ha convalidato il fermo  e disposto la custodia cautelare in carcere.

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli