27.5 C
Palermo

Palermo, stupro del Foro Italico: chiesto il giudizio immediato per sei indagati

DaLeggere

La Procura ha chiesto il giudizio immediato per sei dei sette indagati per lo stupro avvenuto il 7 luglio scorso al Foro italico di Palermo. Vittima una 19enne che sarebbe stata violentata dal “branco” in un cantiere abbandonato nei pressi della Cala. Il settimo, minorenne all’epoca dei fatti, dovrà comparire davanti al giudice dei minori. L’istanza è stata depositata oggi al gip: adesso gli indagati decideranno se sottoporsi al rito orinario o a quello abbreviato, che prevede, tra l’altro, lo sconto di un terzo della eventuale pena. A ottobre, la ragazza ha ribadito in aula le accuse nei confronti dei sette giovani che si trovano ancora in carcere.  Il tribunale del Riesame, infatti, ha respinto le richieste di scarcerazione avanzate da tutti.


VIDEO | Stupro di gruppo al Foro Italico di Palermo, la 19enne a Rai3: “Ho tentato il suicidio”


Asia Vitale, questo il nome della vittima, la notte del 7 luglio scorso avrebbe trascorso una serata alla Vucciria insieme a Elio Arnao, Christian Maronia, Samuele La Grassa, Gabriele Di Trapani, Angelo Flores, Cristian Barone e R.P., minorenne all’epoca dei fatti. Dopo la violenza, la vittima sarebbe stata lasciata in strada sotto shock. Dopo la denuncia, il minorenne era finito in cella, poi scarcerato e di nuovo dietro le sbarre dopo essersi vantato sui social del gesto compiuto.

Per tutti gli indagati si è reso necessario il trasferimento in altre carceri dopo il rifiuto dei detenuti del Pagliarelli di averli vicini. Asia Vitale aveva già denunciato una violenza sessuale: il processo è già in corso e l’imputato è il cugino 50enne della ragazza. È accusato di aver abusato sessualmente della giovane con l’aggravnate dell’uso di alcol e sostanze stupefacenti.

 

 


LEGGI ANCHE:

Stupro Palermo, l’agghiacciante racconto dell’orrore: “Ci siamo divertiti, è anche svenuta”

Stupro di gruppo a Palermo, parla la vittima 19enne: “Cucitevi le bocche, non giudicatemi”

Stupro di gruppo a Palermo, sale la tensione: detenuti trasferiti dal carcere nella notte

19enne stuprata a Palermo, arrestati via dal Pagliarelli per le minacce dei detenuti

Stupro di gruppo a Palermo, l’indagato più giovane ritorna in carcere

L’orrore dello stupro di Palermo su Telegram: depravati alla ricerca del video

19enne stuprata e umiliata a Palermo, tre indagati al Riesame: “Era consenziente”

Violentata dal “branco” a Palermo: confessa lo stupro, ma lo scarcerano

Stuprata dal “branco”,  sette arresti a Palermo: tra loro anche un minorenne

 

 

 

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli