29.2 C
Palermo

20enne ucciso a Balestrate, autopsia il 18 gennaio sul cadavere di Francesco Bacchi

DaLeggere

Sarà eseguita giovedì pomeriggio, 18 gennaio, l’autopsia sul corpo di Francesco Bacchi, il giovane di Partinico (Palermo) morto dopo una rissa nei pressi della discoteca “Medusa” di Balestrate. Sempre giovedì verranno nominati anche i consulenti. L’autopsia dovrà stabilire se Bacchi è morto per i calci ricevuti in testa oppure per la caduta a terra. L’udienza di convalida del ragazzo in stato di fermo si potrebbe tenere, invece, domani. In carcere è finito Andrea Cangemi, commesso di 20 anni, accusato di omicidio preterintenzionale. Il giovane ha detto, nel corso dell’interrogatorio del pm Alessandro Macaluso, di avere colpito Bacchi per difendersi. “Non lo volevo uccidere“, ha ripetuto più volte.

 

 


LEGGI ANCHE:

20enne ucciso a Balestrate, l’arrestato: “Non volevo ammazzarlo, mi sono difeso”

Mega-rissa in discoteca, 20enne batte la testa e muore nel Palermitano

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli