29.3 C
Palermo

Regate, Grand Prix Melges 32 al CVSF: trionfa il team norvegese

DaLeggere

É sempre la bandiera norvegese a sventolare sul gradino più alto del podio delle regate Melges 32 che si sono tenute da giovedì ad oggi al Circolo Velico Sferracavallo. Come nel primo Melges 32 Grand Prix della stagione, disputato a fine aprile sul campo di regata di Sferracavallo, anche nel secondo appuntamento la firma vincente è sempre quella dell’armatore timoniere Lasse Petterson. Il team Pippa 2 si conferma una volta di più l’equipaggio da battere e la barca più veloce in ogni condizione continuando la propria striscia vincente che risale alle scorse due stagioni con i titoli di Campione delle Melges 32 Series nel 2023 e di Campione del Mondo Melges 32 nel 2022.

Il successo per Pippa 2 è stato costruito tutto nella giornata di ieri con una dimostrazione di forza (tre primi su tre prove disputate) che ha fiaccato ogni resistenza degli avversari. Pippa 2 (pt.11) di Lasse Petterson precede dunque sul podio finale l’ungherese Farfallina di Arpad Schatz (pt. 17) e Wilma di Fritz Homann (pt.25). Completano la top five il tedesco Heat di Max Augustin (pt. 28) e il primo degli italiani RA di Cesare dell’Aria (pt. 28).

Alvaro Marinho, tattico di Pippa 2: “Tutto il team ha lavorato benissimo confermando e migliorando regata dopo regata il proprio standard di performance. Questo vale ancora di più in una flotta dove i valori sono sempre molto ravvicinati e chiunque può imporsi. Ora guardiamo con fiducia ai prossimi appuntamenti della stagione che vedranno peraltro l’arrivo di ulteriori team di spessore”.

“Un doveroso ringraziamento – dice il presidente della classe Melges 32, Stefano Bareggial Circolo Velico Sferracavallo che in due appuntamenti dedicati alla classe Melges 32 ha dimostrato la migliore qualità organizzativa confermando il proprio campo di regata – unitamente all’ospitalità a terracome uno dei migliori sui cui la classe Melges 32 abbia mai regata nella sua lunga storia agonistica”.

“Ringraziamo tutti i velisti Melges 32 – dice il presidente Giuseppe Giunchiglia – salutandoli con un arrivederci a presto. Per la giovane storia del nostro Club l’organizzazione di due tappe delle Melges 32 Series è stato un momento importante per testare anche il nostro livello di crescita in vista di tanti importanti eventi sportivi che il Circolo Velico Sferracavallo ha in programma di organizzare nel prossimo futuro, a cominciare dal Campionato Europeo Nacra 17 a novembre. Un grazie a tutti i partner e al Comune di Palermo che hanno scelto di affiancarci nel nostro impegno così come un enorme grazie a tutti i Soci e allo staff del Circolo senza i quali nulla di tutto ciò sarebbe possibile”.

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli