11.3 C
Palermo

Migranti, in 133 sbarcano a Lampedusa: tra loro pure un neonato

DaLeggere

Oltre 100 migranti, 133 per la precisione, in nottata hanno raggiunto Lampedusa a bordo della Alan Kurdi della ong tedesca Sea Eye.

Sono stati soccorsi con tre distinti interventi: 62 sono minori e famiglie, di questi il più piccolo è un neonato di 5 mesi. “Hanno particolarmente bisogno di protezione, devono essere evacuati rapidamente e non devono diventare oggetto di negoziazione tra i paesi dell’Ue”, dice il responsabile della nave, Gordon Isler.

Due gruppi, con 19 e 34 tunisini, sono riusciti ad arrivare direttamente sulla terraferma. Altri 19 migranti sono stati rintracciati dai carabinieri in zona Sbarcatoio, mentre 34 sono giunti direttamente al molo Favarolo.

 Le motovedette della Capitaneria e della guardia di finanza hanno bloccato invece tre imbarcazioni con 24, 34 e 10 tunisini. Tutti sono stati portati all’hotspot di contrada Imbriacola dove, ieri sera, dopo i due trasferimenti con un totale di 100 persone, erano rimasti in 487 e dove, adesso, ci sono complessivamente 608 extracomunitari.

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli