10.1 C
Palermo

Covid, 2 morti e 107 nuovi casi in Sicilia: in Italia il giorno più nero

DaLeggere

Continuano inesorabili i contagi da Coronavirus in Sicilia, nelle ultime 24 ore se ne sono registrati 107: 6 di questi sono migranti ospiti dell’hotspot di Lampedusa. Un lieve calo rispetto ai 125 di ieri. Purtroppo salgono ancora le vittime, il bollettino quotidiano del ministero della Salute ne riporta altre due per un totale di 306 morti dall’inizio della pandemia.

I casi totali di positività salgono a 6.466 mentre i dimessi perché guariti sono 3.630. Sale anche il numero di contagi identificati dal sospetto diagnostico (4.281) e quelli rilevati dalle attività di screening (2.185).

Il totale dei tamponi effettuati in Sicilia, sempre dall’inizio dell’emergenza Covid ammonta adesso 458.911 con un incremento, nelle ultime 24 ore, di 5.330 test: 161 in più rispetto ai dati di ieri.

I ricoverati con sintomi sono 235 di cui 13 in terapia intensiva, 2.282 in isolamento domiciliare. Sono, invece, 2.530 i soggetti attualmente positivi.

Anche nel resto d’Italia non va meglio, ieri infatti si sono registrati ben 1.786 casi di contagio. La cifra più alta dalla fine del lockdown. È stata una giornata da record anche per i tamponi effettuati: ne sono stati eseguiti 108.019.

“Ci attendono mesi difficili – dice il ministro della Salute, Roberto Speranza – e serve l’impegno di tutti. La situazione in Europa è seria e non può essere sottovalutata. I numeri del contagio stanno crescendo costantemente nelle ultime settimane”.

Articoli correlati:

Montano i casi di Covid in Sicilia: 125 contagi e 3 morti in un giorno

Covid, virus in circolo in Sicilia: 89 nuovi casi e 3 morti in 24 ore

Coronavirus, contagi in aumento in Sicilia: 108 casi in 24 ore, un morto

Coronavirus, salgono i contagi: 116 nuovi casi, 66 sono a Palermo

Coronavirus, crescono i contagi in Sicilia: 179 nuovi casi in 24 ore

 

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli