34.1 C
Palermo

“Foto hard della compagna in chat”: nei guai 5 minorenni

DaLeggere

Avrebbero ripreso una 14enne con i cellulari e poi fatto girare tutto su internet e telefonini. Cinque minorenni sono accusati dalla polizia postale di aver diffuso materiale sessualmente esplicito. Alcuni di loro sono compagni di scuola della vittima.

Gli agenti hanno eseguito una perquisizione nei confronti dei ragazzi che sono stai denunciati. Sono tutti di età compresa tra i 13 e i 16 anni. Secondo la polizia postale avrebbero ricevuto foto e video nei quali la vittima era ripresa priva di abiti. Poi, li avrebbero fatti girare su diverse piattaforme social e tramite servizi di messaggistica istantanea.

A denunciare l’accaduto è stata la madre della ragazza, le indagini sono state condotte dalla Procura della repubblica per i minorenni di Palermo che ha disposto le perquisizioni. Sonno stati sequestrati cellulari e le apparecchiature informatiche con le immagini della 14enne.

“Le indagini – fa sapere la la polizia postale – avranno un ulteriore sviluppo al fine di identificare eventuali altri soggetti responsabili dei medesimi reati”.

 

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli