34.1 C
Palermo

Migranti, al via i lavori nell’hotspot di Lampedusa: in arrivo altri 132 posti

DaLeggere

Sono iniziati i lavori di ristrutturazione per migliorare le funzionalità dell’hotspot di Lampedusa. È in previsione di aumentare le aree per l’accoglienza e le attività amministrativo-gestionali.

Con priorità, verrà eseguito il rifacimento della recinzione perimetrale per scongiurare le fughe che ultimamente si sono verificate dal centro.

Le opere di adeguamento terranno conto dei pareri formulati dalla task force interministeriale, istituita con decreto dei ministri dell’Interno e della Salute dello scorso 4 settembre, nonché di quelle della task force istituita dall’assessore alla Salute della regione Siciliana.

I lavori che rendono disponibili altri 132 posti sono quasi conclusi, si arriverà così ad un totale di 324. La prefettura di Agrigento, sta seguendo l’esecuzione dei lavori e l’andamento del fenomeno migratorio.

 


Articoli correlati:

Migranti fuggono in massa dal centro di Siculiana: interviene l’esercito

Abbandona il centro, poi lo schianto: migrante in fuga muore travolto

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli