10.1 C
Palermo

Caso “Gregoretti”, Falcone: “Interferenza tra poteri per processare Salvini”

DaLeggere

“Quello che si sta per celebrare a Catania  è un processo a un uomo di governo”: a dirlo è l’assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone, che stamattina è intervenuto alla tre giorni di dibattiti organizzati dalla Lega in sostegno di Matteo Salvini. Il leader della Lega sabato andrà a processo con l’accusa di sequestro di persona per il caso “Gregoretti”, la nave carica di migranti rimasta bloccata cinque giorni senza autorizzazione per attraccare in Italia, nel luglio 2019.

“Confidiamo in un giudizio sereno della magistratura – aggiunge Falcone – e siamo convinti che ciò avverrà. Tuttavia, nella differenziazione dei poteri fondamentali dello Stato, è una novità quella che un potere giudichi un altro potere nell’esercizio delle sue funzioni. Non entriamo quindi nel merito del processo, ma dell’equilibrio tra poteri”.

“Quando tra due anni saremo al governo del Paese, potremmo realizzare finalmente quello che altri invece vanno dicendo in giro con mille contraddizioni e nessuno tipo di risultato. Come Forza Italia siamo contenti dell’iniziativa promossa dal primo partito della coalizione, perché ci permette di proporre una strategia di lungo respiro”.

 


Articoli correlati:

Caso “Gregoretti”, Salvini: “Contro di me un processo politico”

A Catania arrivano i big della Lega e da sabato via al processo a Salvini

Salvini preceduto da contestazioni a Catania: “Leghisti not welcome”

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli