32.5 C
Palermo

Covid, Federconsumatori: “Per i tamponi attese infinite in aeroporto”

DaLeggere

Non sembra ingranare il sistema dei tamponi obbligatori all’aeroporto di Palermo. A denunciarlo, la Federconsumatori: “Stamane parecchie telefonate di connazionali imbestialiti per la lunga attesa per effettuare il tampone”.

“La nuova ordinanza del Governatore Musumeci – dice Lillo Vizzini di Federconsumatori – oltre all’uso della mascherina obbligatorio per tutti, ha stabilito il tampone obbligatorio per i passeggeri in arrivo dall’estero ottima misura di prevenzione se la struttura organizzativa dell’aeroporto, in concerto con l’Asp, fosse stata adeguata in tempo utile per fronteggiare la ressa dei passeggeri in arrivo”.

“Gli assembramenti che si sono creati – continua – con i passeggeri accalcati in una coda interminabile, possono trasformare l’ordinanza di prevenzione in uno strumento di contagio collettivo. Sollecitiamo immediati e necessari correttivi per scongiurare nuovi e diffusi focolai di contagio”.

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli