32.5 C
Palermo

Coronavirus, in 200 al matrimonio: focolaio nel Napoletano

DaLeggere

Napoli. Una festa di matrimonio con 200 invitati si è trasformata in un focolaio di Coronavirus a Monte Procida, Napoli. Alla fine del banchetto erano in 13 ad essere positivi al virus. Il sindaco del paese ha subito chiuso i confini della cittadina. Sono state chiuse scuole, parchi, sale giochi, cirocli per anziani e tutti i luoghi di aggregazione dove è più facile che il contagio si propaghi.

Inoltre, sono state vietate le attività sportive agonistiche e amatoriali. Il sindaco Giuseppe Pugliese, davanti all’escalation dei contagi nelle ultime ore ha prolungato l’ordinanza di chiusura e divieto a tutto martedì prossimo.

L’Asl Napoli2 Nord per venire incontro alla criticità emersa ha allestito nella sede del Comune un punto per effettuare i tamponi. Allo screening saranno sottoposti tutti i partecipanti al matrimonio. Si punta a verificare le loro condizioni di salute e ad avere certezza sui contagi. Da inizio agosto nel comune flegreo erano stati accertati solo 14 casi di positività.

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli