19.2 C
Palermo

Accoltellata in casa nel Torinese: fermato il figlio

DaLeggere

Una donna di 64 anni è morta accoltellata nella sua villetta di San Benigno Canavese, Torino. A trovarla sono stati i carabinieri, intervenuti in seguito alla richiesta dei familiari. Sul luogo del delitto sono arrivati il procuratore di Ivrea, Giuseppe Ferrando, e il comandante provinciale dei Carabinieri di Torino, Francesco Rizzo.

La donna, che faceva la parrucchiera in casa, è stata colpita con un grosso coltello, trovato insanguinato. Sembra ci sia stato un litigio con l’aggressore. Rintracciato a Pont Canavese, e in stato di fermo, il figlio della donna.

Era a casa di un conoscente. I militari dell’Arma lo hanno individuato grazie al segnale gps della sua auto. “Penso di sapere perché siete qua“, si è limitato a dire consegnandosi ai carabinieri.

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli