21.5 C
Palermo

Ars, Caronia e La Rocca Ruvolo passano a Fi: “Due grandi deputate”

DaLeggere

I cambi di casacca che ventilavano all’Ars da qualche tempo sono stati ufficializzati oggi dal presidente Gianfranco Miccichè: Marianna Caronia e Margherita La Rocca Ruvolo sono passate a Forza Italia.

Gli “azzurri” hanno ottenuto buoni risultati alle scorse Amministrative in Sicilia ma il numero uno di Palazzo dei Normanni assicura che non è questo il motivo della loro decisione che per la Caronia è un ritorno a casa. Sì, perché era stata eletta nelle liste di Fi ma era poi passata alla Lega. Giusto il tempo di esprimere il suo dissenso per le scelte del partito per il posto in Giunta all’assessorato ai Beni Culturali, entrare in rotta di collisione con il commissario del Carroccio in Sicilia, Stefano Candiani, e traghettare al Gruppo misto.

La Rocca Ruvolo, invece, si era aggiudicata lo scanno a Palazzo Reale con l’Udc ed è presidente della commissione Sanità. “Questi arrivi – ha commentato Miccichè nel corso della presentazione ufficiale delle  due deputate, stamattina all’Ars – non sono legati ai risultati delle elezioni”.

“Per Marianna Caronia è un felice ritorno a casa, mentre Margherita La Rocca Ruvolo mi fa molto piacere perché è una grande scoperta e non può che dare lustro al nostro partito. Con loro facciamo un salto di qualità che fa più forte Forza Italia. Si è creato naturalmente un rapporto forte che si è consolidato senza trattative, e lo dico con orgoglio”.

Il presidente dell’Assemblea Regionale ha tenuto anche sottolineare che nessuna delle due ha detto “Voglio questo o voglio quello“, e parla di un confronto fondato su ideali e progetti da portare avanti.

“Ho sentito Berlusconi ieri – ha concluso Miccichèed è molto contento, vi ringrazio e vi ringrazia per il vostro arrivo e lo farà anche personalmente. Mi ha anche detto di fare un plauso a tutti gli azzurri per i risultati ottenuti in Sicilia.  È molto felice”.

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli