21.5 C
Palermo

Bagheria meta mondiale di visite: lo dice “Street Art Cities”

DaLeggere

Bagheria diventa meta mondiale consigliata per le visite. A indicare la cittadina in provincia di Palermo è la Street Art Cities, la più grande community di street art. Il motivo è il murales dello street artist Andrea Buglisi che a settembre ha realizzato l’opera “The sound of silence” raffigurante il maestro Ennio Morricone.

L’immagine del maestro, scomparso di recente, è stata tratta da uno dei suoi album ma riproposta in diverse varianti. Il murales è stato inaugurato il 25 settembre scorso nello slargo di via Roccaforte a Bagheria. Realizzato grazie al patrocinio del Comune di Bagheria e dal Rotary Club con il progetto di riqualificazione “Fuori cornice”, che ha lo scopo di rendere più vitale la città e renderla anche un mercato di antiquariato settimanale.

Il progetto per rendere omaggio al grande Morricone, cittadino onorario di Bagheria, ma anche ad un’altra grande icona del cinema italiano, Giuseppe Tornatore, dipinto sullo sfondo del murales.

Presenti all’inaugurazione anche il sindaco di Bagheria, Filippo Maria Tripoli, l’assessore al Turismo Brigida Alaimo.

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli