26.3 C
Palermo

Calci e pugni alla moglie, 57enne in manette a Termini Imerese

DaLeggere

IN BREVE. Calci e pugni contro la moglie a Termini Imerese, a Palermo, dove la polizia ha arrestato un uomo di 57 anni accusato di maltrattamenti in famiglia. Gli agenti sono intervenuti trovando la donna in lacrime davanti ai figli che ha poi denunciato i “sorprusi e le violenze fisiche, fatte di schiaffi, calci e pugni, subite nel corso di un decennio da parte del marito, un uomo fuori controllo ed incapace di tenere a bada la propria ira”. Gli agenti sono risuciti a convincere la donna a trovare rifugio presso una Comunità protetta. Le immediate indagini avviate dagli investigatori, avrebbero permesso di trovare numerosi elementi di riscontro “oltre a far rilevare l’ossessionante ricerca che l’uomo, faceva della moglie, probabilmente finalizzata al compimento di altre gravissime violenze”.

 

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli