32.9 C
Palermo

Petrolio russo, Salvini: “Se chiude Priolo operai a pranzo da Renzi, Letta o Di Maio?”

DaLeggere

Bollette luce e gas, stop alle modifiche unilaterali dei contratti

Sospensione delle modifiche unilaterali dei contratti di fornitura di energia elettrica e gas naturale. Lo prevede la bozza del decreto legge Aiuti bis.

Anticiclone africano sempre più forte, caldo intenso fino a sabato

Anticiclone africano sempre più forte sull’Italia almeno fino a sabato, con temperature di 38-40°C al Centro-Nord.

Vaiolo delle scimmie, si pensa alla quarantena: ecco la circolare del ministero

Aumentano i casi di vaiolo delle scimmie in Italia e il Ministero della Salute ha varato una nuova circolare.

“Carfagna e Gelmini, dai festini di Arcore a grandi statiste”, bufera su Marsilio

È bufera su alcune frasi pronunciate in diretta tv dal presidente della Regione Abruzzo ed esponente di FdI, Marco Marsilio, sulle ex azzurre Mara Carfagna e Maria Stella Gelmini.

“Parliamo di cose concrete: i 3500 operai che lavorano alla raffineria di Priolo in provincia di Siracusa” se l’impianto chiude “vanno a mangiare a casa di Renzi, di Letta o Di Maio?”. È la provocazione lanciata da Matteo Salvini nel corso di un’iniziativa elettorale a Padova, parlando del rischio che con l’embargo del petrolio russo il petrolchimico siciliano che fa parte del gruppo russo Lukoil possa cessare la produzione.

“Io vengo da 4-5 giorni che da sinistra me ne han dette di tutti i colori perché io ho cercato di lavorare per la pace. Quando io facevo il liceo classico a Milano, un giorno sì e un giorno no, c’erano uno sciopero, un picchetto o un’autogestione perché quelli di sinistra che li organizzavano, volevamo la pace. Ora nel 2022, chi come me che lavora per la pace, viene attaccato dalla sinistra, mentre quelli del Pd parlano solo di armi e di guerra. Ecco come è cambiato il mondo”, ha detto Salvini.

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli

Elezioni regionali, indetti i comizi elettorali: Sicilia al voto il 25 settembre

Elezioni per il Presidente della Regione e l'Assemblea regionale siciliana per la diciottesima legislatura.

Orrore nel Messinese, “mamma abusa sessualmente del figlio disabile di 7 anni”

Abusi sessuali sul figlio di 7 anni, affetto da disabilità psico-motoria.

Sanità, Cimo e Fesmed: “Medici siciliani ignorati anche in campagna elettorale”

Lo dichiarano, in una nota, il segretario regionale CIMO (Confederazione Italiana Medici Ospedalieri) e il presidente regionale della Federazione CIMO-FESMED.

Dimissioni Musumeci, Chinnici: “Occasione per anticipare la svolta in Sicilia”

“Le dimissioni del presidente Musumeci e il conseguente accorpamento delle elezioni regionali con le politiche, fissate per il 25 settembre, offrono agli elettori l'occasione per scrivere una pagina nuova".

Elezioni 2022, Salvini: “Il ponte sullo Stretto potrà essere realtà”

“Il ponte sullo Stretto di cui si parla da 50 anni sarebbe finanziato interamente dai privati".