19.2 C
Palermo

Palermo, alla Festa dell’Unità raccolta firme per il salario minimo: ecco quando

DaLeggere

La battaglia di civiltà per l’introduzione del salario minimo sbarca a Palermo. Domani, infatti, nel corso della Festa dell’Unità provinciale, organizzata dalla Federazione provinciale di Palermo a Villa Filippina, dalle 8 alle 20 saranno allestiti banchetti per la raccolta firme a sostegno del disegno di legge su questa misura.


Scarica il programma completo QUI


La nostra Costituzione, all’articolo 36, dice che – spiega il segretario provinciale, Rosario Filoramo – chi lavora ha diritto a una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del suo lavoro e in ogni caso sufficiente ad assicurare a sé e alla famiglia un’esistenza libera e dignitosa. Questo diritto viene costantemente violato: in Italia, infatti, sono più di tre milioni le persone che pur lavorando sono povere. Per questo le forze di opposizione (Alleanza Verdi e Sinistra, Azione, M5S, PD e + Europa), hanno firmato una proposta unitaria che prevede che nessun lavoratore possa ricevere una retribuzione oraria inferiore a 9 euro all’ora, oltre a tredicesima, quattordicesima, tfr”. Questo pomeriggio due i dibattiti in calendario: (ore 17) “Rilanciare gli enti locali e infrastrutturare il territorio” e, alle 18, “Ad un anno dalle elezioni Comunali. L’impegno del Pd per Palermo”.

Ma è fitto il programma di appuntamenti di domani, Si inizia alle 11 con il dibattito “Ripartire dal basso. Il lavoro delle circoscrizioni e dei circoli territoriali”. Due gli appuntamenti del pomeriggio: alle 17 “l’incontro su Palermitani ed europei: solidarietà, diritti ed integrazione” e alle 18 il dibattito dal titolo “La mafia ha cambiato il suo volto. E l’antimafia?” con il procuratore della Repubblica di Palermo, Maurizio de Lucia, la senatrice Enza Rando, Giuseppe Provenzano componente della segreteria Nazionale PD, il presidente della commissione regionale antimafia, Antonello Cracolici, Padre Francesco Michele Stabile, Gaetano Gambino, responsabile Legalità PD Palermo e moderato dalla giornalista Elvira Terranova.

A seguire, intorno alle 19,30, il comizio di chiusura con il segretario provinciale Rosario Filoramo, il segretario regionale Anthony Barbagallo e il capogruppo PD all’Ars, Michele Catanzaro.A seguire incontri con autori e giornalisti, musica dal vivo, dj set e “Closing Party”.

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli