10.1 C
Palermo

VIDEO | Palermo si riprende il suo mare, ecco il Molo Trapezoidale: inaugurazione con Mattarella

DaLeggere

VIDEO IN ALTO

La città di Palermo si riappropria del mare in centro. Inaugurato oggi il Molo trapezoidale del porto che diventa Palermo Marina yachting. Al taglio del nastro, oggi pomeriggio, il Presidente della repubblica Sergio Mattarella e il ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini. L’intervento, durato meno di due anni, ha interessato una superficie complessiva di oltre 40.000 metri quadrati, su cui sono stati demoliti circa 30 mila metri cubi di strutture fatiscenti e abusive, due gru alte 54 metri, 29 silos che non venivano più utilizzati. Poi, la ricostruzione ad iniziare da quella della banchina Sammuzzo, che oggi ospita il traffico delle grandi navi da crociera e i collegamenti con le isole minori.


Cibo, moda, cultura e un giardino pensile: dentro il Palermo Marina Yachting


Pasqualino Mont e il sindaco Roberto Lagalla

Il nuovo Palermo Marina Yachting ospita tre ristoranti, a bordo d’acqua, nei pressi della banchina adibita alla sosta di mega yacht (fino a 14, pensate) di oltre 100 metri di lunghezza. Sono stati anche creati un convention center con 250 posti a sedere, un teatro che degrada verso il mare e guarda Monte Pellegrino, capace di 200 posti, e un ristorante panoramico. Non mancano alcune club house, gli spazi per le eccellenze enogastronomiche siciliane, ospitate in un edificio di 2.000 metri quadri. E poi un museo multimediale della città (che verrà ultimato ben presto), affidato in concessione per i prossimi 30 anni alla società ideatrice de “Le vie dei tesori”, il più grande circuito di promozione del patrimonio culturale e paesaggistico della Sicilia.

Ci si potrà immergere nella storia di Palermo dal periodo fenicio ai giorni nostri ma ci sarà anche un hub di innovazione per i giovani grazie alla collaborazione con le università di Palermo, Bari e La Sapienza di Roma oltre che con il Cnr. L’apertura del nuovo Molo trapezoidale al porto di Palermo “dà un messaggio ben preciso: che non è necessario emigrare dalla Sicilia. Questa è una terra, esiste la domanda ma la offerta è squalificata. E noi abbiamo cercato di capire le esigenze dei mercati, nazionali e internazionali. Ci siamo resi conto che l’unica cosa che ci chiedevano erano luoghi ricettivi”. A dirlo è il Presidente dell’Autorità portuale della Sicilia occidentale Pasqualino Monti che oggi inaugurerà Palermo Marina Yachting alla presenza del Capo dello Stato Sergio Mattarella.

Il racconto che si fa di questa terra si può toccare con mano – aggiunge – non abbiamo fatto altro che lanciare questo messaggio, si può fare economia reale. Con onestà. Qui abbiamo le mura dell’antico castello a mare, abbiamo demolito 200 metri cubi di strutture fatiscenti che coprivano questa meraviglia. Abbiamo ricostruito la storia di Palermo prima del bombardamento, prima che la parte a mare divenisse un luogo da riempire di scatti dei resti dei bombardamenti. Per noi è un grande segnale”.

 

 

 

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli