31.4 C
Palermo

Palermo, al CVSF il campionato italiano Catamarani Formula 18: i vincitori

DaLeggere

Dopo nove prove disputate (la classifica QUI) si è concluso oggi al Circolo Velico Sferracavallo il Campionato italiano Formula 18 che ha visto, da sabato, impegnata in competizione una flotta di ventisei catamarani, di cui tre equipaggi stranieri (Finlandia, Germania, Svizzera). A conquistare il titolo di Campioni italiani 2023, l’equipaggio Dolce Carollo formato da Matteo Fiorini e Lorenzo Casamenti dello Yacht Club Rimini. Secondo posto per il Team Gielle Energy formato da Alessandro Siviero e Maurizio Stella (Centro Vela Dervio), seguiti dal Team Pariconsulting di Matteo Ferrante e Lamberto Cesari (Circolo Vela Arco).

Quarto classificato il Team CaroCavallo Velasurf con Andrea Sanzone e Leonardo Ruggeri (Circolo della vela Anzio). Il Circolo Velico Sferracavallo, rappresentato dal team GreenBlue Piscine con Marco Gambardella e Felice Cupane, si è classificato in quinta posizione. L’appuntamento – calendarizzato dalla Federazione Italiana Vela e organizzato con la classe Formula 18 e il patrocinio del Comune di Palermo – ha un unito un Paese nel nome della vela: Anzio, Arco, Domaso (Como), Dervio, Ferrara, Grosseto, Mandello del Lario (Lecco), Marina di Pisticci (Matera), Napoli, Ortona, Palermo, Pisa, Reggio Calabria, Riccione, Rimini, Santa Marinella (Roma) sono alcuni dei comuni dei circoli che prenderanno parte alla competizione.

In gara anche i team Team EcoAlf, Team Giardino di Serradifalco, Team GiBi Auto, Team Guajana, Team Malta Sail Factory, Team Pry-Cam Home, Team Real Mutua e Team SM Intermedia. Domenica, inoltre, il golfo di Sferracavallo è stato lo scenario della XVII edizione della PalermoRema. Più di 100 i vogatori che si sono cimentati in una vogalonga non agonistica di 10 chilometri all’interno dell’Area Marina Protetta di Capo Gallo e Isola delle Femmine. La manifestazione – ospitata al CVSF per il terzo anno consecutivo – è stata organizzata dall’associazione PalermoRema e dal Circolo Velico Sferracavallo con il patrocinio dall’ACSI Delegazione Sicilia Occidentale, dalla Federazione Italiana Canottaggio e dalla Federazione Italiana Canoa Kayak.

“Quattro giornate – spiega il presidente Giuseppe Giunchigliain cui il nostro Circolo è stato scenario naturale per lo sport in acqua. Avere ospitato, per la prima volta, il Campionato italiano della classe Formula18 ci rende molto orgogliosi e testimonia la credibilità e affidabilità del nostro sodalizio a livello nazionale. I feedback positivi degli equipaggi sono la ricompensa migliore per gli sforzi fatti da tutto lo staff – a terra e in acqua – del nostro Circolo. La concomitanza con l’evento PalermoRema ha permesso di vivere una Domenica di sport in cui tanti curiosi e appassionati si sono avvicendati presso la nostra sede sportiva al porticciolo. La macchina organizzativa del CVSF è già in movimento per il prossimo evento in calendario ovvero la II edizione della Sferracavallo Optimist Race che si svolgerà dall’8 al 10 Dicembre“.

 

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli