18.6 C
Palermo

Cinema, “Sicilian Holiday” di Michela Scolari nelle sale a Palermo: ecco quando

DaLeggere

Sicilian Holiday un sogno fatto in Sicilia, la commedia romantica diretta da  Michela Scolari che dipinge la Sicilia dei “colori del vero” e distrugge lo stereotipo della mafia. Il film sarà presentato alla stampa martedì 7 novembre alle 12 presso la Sala Mattarella del Palazzo dei Normanni a Palermo. È stato girato a Sciacca e prodotto da FilmIn’ Tuscany in co-produzione con Adam Leipzig (premio Oscar per “L’attimo fuggente” e “La marcia dei pinguini”), Rai Cinema, Tramp Limited e con il supporto della Sicilia Film Commission. Main partner della produzione è Mangia’s Resort, che ha creduto fortemente in un progetto di livello che punta sullo sviluppo del territorio.

Tra gli interpreti Claudia Gerini, Ivo Romagnoli, Lilly Englert, Fuschia Kate Sumner, Francesco Leone e Linda Zampaglione (figlia di Claudia). Il presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana Gaetano Galvagno, che sarà presente per i saluti istituzionali e farà gli onori di casa per la presentazione del 7 novembre, ha apprezzato il progetto che promuove e valorizza il territorio siciliano all’estero. Alla conferenza stampa del film saranno presenti l’attrice Claudia Gerini e gli attori Francesco Leone ed Ivo Romagnoli, quest’ultimo anche il produttore del film.

La regista Michela Scolari sarà presente in collegamento Skype dagli Stati Uniti. Non mancheranno altri protagonisti del cast e della produzione. “Sicilian Holiday-un sogno fatto in Sicilia” sarà presentato al pubblico la sera del 7 e del 8 Novembre alle 20.45 presso il cine-teatro Lux di Palermo. Nello stile di “Io ballo da sola” e “Sabrina”, il film è una commedia romantica ambientata in Sicilia e in particolare a Sciacca, che racconta la storia di Mia, una giovane attrice dal passato tormentato, che s’innamora di Nino, uno scultore di Sciacca, ricco solo del suo talento e dei valori delle tradizioni secolari del suo paese.

Protetta dal senso di comunità del piccolo borgo siciliano, dalla bellezza dei luoghi e della gente, Mia subisce una trasformazione che la cambierà per sempre. Trasformazione che sarà messa in crisi dall’ arrivo di un altro personaggio, Phil, che la riconnetterà con il suo passato. La commedia romantica anglo-americana di ambientazione italiana ha, da sempre, rappresentato un veicolo privilegiato dei colori italiani nel mondo. Da Roman Holiday, a Eat Pray Love, passando per decine di altri titoli “cult”, questi film hanno da sempre creato eroine intramontabili, ed omaggiato la bellezza italiana, la maggior parte delle volte, stereotipandola.

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli