27.5 C
Palermo

Gela, 30enne ai domiciliari per spaccio si allontana da casa e finisce in carcere

DaLeggere

IN BREVE. Ai domiciliari a Gela, nel Nisseno, perché indagato per spaccio di droga, si allontana da casa e finisce in carcere. Protagonista un 30 per il quale è scattato l’aggravamento di misura cautelare, emesso dal Tribunale di Gela. Ad eseguire il provvedimento, la Squadra Mobile e il Commissariato di Pubblica Sicurezza locale. L’uomo “si è allontanato volontariamente dal proprio domicilio, senza alcuna giustificazione”. Il 30enne si trova adesso in carcere dove dovrà scontare la pena irrogata lo scorso dicembre.

- Sponsorizzato -

Leggi anche:

SCRIVI UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Sponsorizzato -

Ultimi articoli